Resta in contatto

News

Lazio, Gazzetta dello Sport: “Lotito, il presidente che divide e vince”

Lazio, 15 anni di presidenza Lotito e tanti progetti da realizzare

Lazio, dal 2004 ad oggi l’era Lotito ha aumentato del 50% i trofei nella bacheca biancoceleste. I numeri contano e azzerano le polemiche

Da quando Lotito ha rilevato la Lazio nel 2004, la società ha visto crescere sensibilmente il numero di trofei presenti in bacheca.

Il patron biancoceleste ha raggiunto ben 10 finali in 15 anni di gestione, di cui 5 vinte (3 Coppe Italia e 2 Supercoppe). Si conferma così il secondo nella storia secondo la Gazzetta dello Sport. Nel panorama calcistico italiano, Lotito è secondo solo ad Agnelli. Nessun’altro in Serie A può vantarsi di aver vinto dei trofei se non il patron biancoceleste. Nell’ambiente della società capitolina, invece, l’attuale patron è secondo solo a Sergio Cragnotti. Il presidente dal quale Lotito rilevò la società in grave crisi finanziara, vanta dalla sua parte di aver vinto ben 7 trofei e tra questi lo scudetto 1999-2000.

All’inizio della sua avventura in biancoceleste – era il 19 luglio 2004 – nessuna avrebbe mai creduto che il successore di Cragnotti potesse rimanere per un periodo di tempo così lungo. Invece, da quella ormai lontana estate, Lotito attraverso un piano finanziario accurato, ha non solo risollevato le sorti della Lazio ma l’ha anche  riportata ad essere vincente. Ora davanti a lui per numero di anni in veste di presidente, c’è solo Fortunato Ballerini che rimase alla guida dei biancocelesti dal 1905 al 1925.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News