Resta in contatto

News

Lazio, Lucas Leiva: un nome, un fuoriclasse, una sicurezza

Lazio, Lucas Leiva: un nome, un fuoriclasse, una sicurezza

Lazio, una prestazione eccezionale quella del centrocampista brasiliano nella finale di ieri sera: vediamo insieme tutti i numeri

Quando è arrivato a Roma, la Lazio doveva disputare un’altra finale: la Supercoppa vinta contro la Juventus nel 2017. Prima sera nella Capitale, primo trofeo con la maglia biancoceleste.

Sembrò quasi un segno del destino e così immediatamente il biondo arrivato dal Liverpool già era amato dai tifosi laziali.

Allora in quest’ottica, non stupisce che la prestazione di ieri sera nella finale di Coppa Italia è stata probabilmente la sua migliore partita con la squadra capitolina. Lo confermano i numeri di dell’analisi svolta da Lazio Page. Vediamoli insieme.

Il regista brasiliano è il giocatore ad aver toccato più palloni -ben 68-, ad aver realizzato 46 passaggi con una percentuale di precisione dell’85%. L’unico vero assist della sfida porta la sua firma: il corner sul quale è svettato Milinkovic per il primo vantaggio biancoceleste.

Ma il talento brasiliano emerge anche nei dati della fase difensiva: 0 palle perse, 0 dribbling subiti e 4 anticipi per un totale di 10.289 km percorsi.

Non ci sono aggettivi sufficienti, basta il nome: Lucas Leiva.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News