Resta in contatto

News

Finale Coppa Italia, Pancaro: “Il fattore stadio è un vantaggio”

Finale Coppa Italia, Pancaro: "Il fattore stadio è un vantaggio"

Finale Coppa Italia, le parole dell’ex difensore Giuseppe Pancaro ai microfoni di Mc Sport prima della sfida di questa sera

L’ex difensore biancoceleste Giuseppe Pancaro sa bene cosa significa giocarsi una finale di Coppa Italia. Quando la Lazio vinceva due Tim Cup negli anni di Sven Goran Eriksson, infatti, lui c’era. E Simone Inzaghi è stato un suo compagno di squadra.

Non potevano dunque mancare prima dell’appuntamento di questa sera, le sue parole rilasciate ai microfoni dell’emittente radiofonica Mc Sport.

Leggiamole insieme:

“La Lazio con le finali di Coppa Italia ci ha preso gusto. Rispetto all’Atalanta è certamente più abituata a giocarsi una finale e può essere un vantaggio, come lo è il fattore stadio.

La motivazione quando si gioca una finale è tantissima. Si lavora un anno intero ad altissima intensità e concentrazione proprio per poter giocare partite così. I tifosi, la Coppa, la possibilità di andare in Europa: le motivazioni sono tante e tutte molto forti”.

L’ex difensore crede molto nella qualità della squadra capitolina e nelle doti da tecnico di Simone Inzaghi.

“La Lazio è un club in ascesa, può contare su un giovane grande allenatore, gioca un bel calcio da anni, gode di una rosa formata da elementi di livello e, non a caso, parecchio richiesti sul mercato. È mancato l’ultimo step nei momenti decisivi, questo sì. Bisogna fare un salto di qualità dal punto di vista della continuità e perciò della mentalità”

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News