Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi

Rassegna stampa di sabato 27 aprile, le prima pagine dei principali quotidiano sportivi.

Il derby d’Italia è l’argomento clou della rassegna stampa di oggi. Poi, intorno a Inter-Juve, vengono analizzati gli altri temi della giornata di Serie A.

Sulla Gazzetta dello Sport l’apertura è tutta per Lautaro Martinez. Oggi sarà lui e non Icardi a scendere in campo per sfidare CR7. Di fianco, il problema razzismo e la polemica che diventa anche politica con l’intervento del sottosegretario Giorgetti. Di seguito le chiavi tattiche dello scontro Champions tra Torino e Milan di domani e le conferme sul possibile approdo sulla panchina della Roma di Antonio Conte.

Su Tuttosport la prima pagina è quasi interamente focalizzata sull’incontro a Torino tra Neymar e Cristiano Ronaldo. i due devono girare uno spot insieme, ma i tifosi fantasticano comunque, secondo il quotidiano, sulla suggestione di vederli insieme. In taglio alto “Carica Toro” sottolinea l’importanza della sfida con il Milan nella corsa all’Europa.

Sul Corriere dello Sport, nell’edizione nazionale si titola “L’onore e il dispetto”. Un gioco di parole per raccontare i retroscena della scelta di escludere Icardi dalla sfida contro la Juventus. L’edizione romana invece fa il punto sulle cinque gare che mancano alla fine per la rincorsa Champions della Roma. Il titolo è “RoManita”. Di spalla, si parla della febbre da coppa italia che già impazza sulla sponda biancoceleste del Tevere.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News