Resta in contatto

Approfondimenti

Milan, le multe per i cori di matrice territoriale e la diversa reazione del club

Milan-Lazio, 24 aprile 2019

Le proteste del Milan, per i mancati provvedimenti nei confronti dei buu e dei cori durante la sfida con il Milan, sta catalizzando il dibattito mediatico

Le proteste del Milan, tramite il presidente Paolo Scaroni e il direttore generale dell’area tecnico-sportiva Leonardo, stanno catalizzando il dibattito mediatico.

I due uomini al vertice del club rossonero hanno posto l’accento soprattutto sui mancati provvedimenti e sulla mancata sospensione della semifinale di Coppa Italia con la Lazio, per i cori e i buu all’indirizzo di Bakayoko.

Sul proprio account Twitter, Giuseppe Vasapollo – dirigente della Lazio Atletica Leggera – sottolinea un dato: le multe inflitte dalla Lega Serie A al Milan, alcune delle quali per cori di matrice territoriale (in occasione delle ultime sfide con il Napoli).

Senza voler entrare nel merito della gravità della natura dei cori – e ferma restando la necessità di fronteggiare qualsiasi manifestazione di discriminazione, nello sport e non solo – la considerazione riguarda il diverso atteggiamento comunicativo-mediatico scelto dalla dirigenza rossonera in rapporto alle due situazioni.

 

Leggi anche:

Milan-Lazio, Salvini risponde a Leonardo

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Accettate la sconfitta…e non continuate , state rovinando un club storico come il Milan… siete dei poveri..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma se stessero zitti che fanno ride pure i polli, vergognateve!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ridicoli e patetici

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Approfondimenti