Resta in contatto

Calciomercato

Lazio, dall’estero i possibili scenari per il mercato

Lazio, un vivaio stellare: in 15 chiamati a vestire la maglia azzurra

Dalla Spagna e dalla Romania arrivano voci di possibile interesse della Lazio per alcuni calciatori, in vista di un prossimo rinnovamento della rosa.

In estate ci saranno molti cambiamenti in casa Lazio. La sfuriata di Lotito nei gironi scorsi lo ha lasciato intendere a chiare lettere. La rosa, al pari dell’organico tecnico e societario, subirà quasi certamente un profondo rinnovamento.

Sul mercato la società si sta muovendo già da un po’ a fari spenti. Per il giovane Adekanye sembrerebbe mancare solo l’ufficialità. Per Lazzari si sta lavorando, ma c’è da battere una nutrita concorrenza. E intanto dall’estero rimbalzano voci.

Ceballos

Direttamente dalla Spagna, il quotidiano Marca e il portale Defensacentral rilanciano un interessamento concreto dei biancocelesti per Dani Ceballos del Real Madrid. Trequartista classe ’96, proveniente dal Betis Siviglia e mai realmente sbocciato con i madrileni. Anche i Blancos nel prossimo mercato vivranno una rivoluzione quasi totale della rosa. Tra i nomi sulla lista dei desideri di Zidan, tornato dopo le parentesi Lopetegui e Solari, c’è Sergej Milinkovic-Savic. Anche se l’obiettivo primario rimane Paul Pogbà, secondo la stampa spagnola si potrebbe profilare uno scambio di cartellini con la Lazio per abbassare il prezzo del serbo e portarlo a Madrid.

Il sostituto di Lulic

Non solo centrocampo e attacco. Anche tra gli esterni ci saranno innesti e partenze. Lukaku resta un incognita. Durmisi non ha convinto. Il riscatto di Romulo non è scontato e anche su Marusic si potrebbe fare qualche riflessione. L’unico sicuro di rimanere è il capitano Senad Lulic. Ma gli anni passano anche per lui e non è pensabile giocare anche l’anno prossimo tutte le partite, come di fatto sta succedendo in questa stagione, senza possibilità di rifiatare. Servirà un sostituto all’altezza. Sul sito rumeno Fanatik.ro, è riportata la notizia secondo cui alcuni scout della Lazio avrebbero assistito al match fra Bucarest FCSB e Craiova. Osservato speciale Nicușor Bancu. Esterno di 27 anni in forza proprio al Craiova. Su di lui ci sarebbe anche PSV, ma una prima offerta di circa 4 milioni sarebbe stata già rispedita al mittente.

 

In attesa di vedere come andrà a finire questa stagione, dalle parti di Formello si lavora già per la prossima. La speranza dei tifosi è che il rinnovamento in vista porti ad un miglioramento dell’organico per non replicare l’altalenante andamento di quest’anno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Ero giovanotto e seguivo la squadra in quegli anni difficili. No come oggi che si fa polemica se arrivi secondo o quarto. Rimane sempre nel mio cuore..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da Calciomercato