Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, il vice di Inzaghi, Farris: “Ecco come è cambiata la squadra”

Lazio, Simone Inzaghi

Cosa è cambiato nelle ultime uscite: le parole di Farris, vice di Inzaghi

Il vice allenatore delle Lazio, Massimiliano Farris, ha parlato del momento attuale dei biancocelesti. L’attuale secondo di Inzaghi, ha chiarito alcuni accorgimenti adottati dal tecnico piacentino, nell’interessante rubrica tattica “Zona Cesarini” su Lazio Style Channel. In particolare la Lazio ha aumentato in maniera esponenziale il numero di fraseggi durante l’arco della partita. Risulta infatti che nella speciale classifica dei passaggi corti “chiave” (quelli che creano una palla-gol), la Lazio è seconda (11.5 a gara) dietro al Napoli. Questo dato è aumentato notevolmente da quando, Inzaghi, ha trovato la nuova posizione a Luis Alberto. Il punto di vista di Farris:

“La base è spostare velocemente la palla, con uno o al massimo due tocchi. I nostri avversari non ci concedono più la profondità, quindi è necessario cercare la porta in un modo diverso. Giochiamo con il doppio regista: Leiva, che agisce davanti alla difesa, e Luis Alberto più avanti. Lo spagnolo lo faceva già l’anno scorso, ma partendo dalla posizione di trequartista: arretrarlo a mezzala ci ha permesso di inserire un attaccante in più, cioè Correa”

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News