Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Siviglia-Lazio, Diaconale: “Crederci è un dovere”

lazio-europa-league

Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, a ‘Estadio Deportivo’ ha analizzato la gara in programma oggi alle ore 18.00 al ‘Ramón Sánchez Pizjuán’.

Nell’edizione odierna del giornale spagnolo, molto vicino alle vicende del Siviglia, questa mattina c’è un’intervista esclusiva ad Arturo Diaconale, portavoce ufficiale della società biancoceleste.

Signor Diaconale, la Lazio sogna di passare al Sánchez-Pizjuán?

“Credere di poter passare al ritorno contro il Siviglia è un dovere per tutti noi. Serve fiducia e coraggio per sperare di invertire il risultato dell’andata e passare”.

Non siete stati fortunati all’andata, visti i tanti infortuni…

“Come ha detto il nostro allenatore, Simone Inzaghi, la sconfitta contro il Siviglia non è stata meritata. Avremmo dovuto finire la partita con un altro risultato, ma questo è il calcio. Fa tutto parte dello stesso gioco”.

Oggi ci sarà Immobile in campo:

“Ciro è un giocatore indispensabile per noi. È tornato in campo domenica, nell’ultima gara di campionato contro il Genoa, e siamo molto felici di averlo recuperato”.

Sul Siviglia:

“Il Siviglia è un’ottima squadra, ha un sacco di qualità tecnica ed è sempre pericolosa. Tutti i loro giocatori sono di alto livello, ma noi siamo la Lazio. Dobbiamo e vogliamo fare una grande partita per superare il turno”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lazio, l’esterno ieri era in gruppo, oggi si capirà come avrà reagito il piede…...
Lazio, il portiere ha rinnovato di un anno con un cospicuo adeguamento…...
Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani in edicola il 21 febbraio 2024…...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio