Resta in contatto

Giuseppe Signori

Biografia completa

Scopri la biografia completa del nostro mito

Il Mito oggi

Scopri tutte le notizie più aggiornate sul nostro Mito

Gallery

Guarda tutta la nostra Gallery su Giuseppe Signori

CARRIERA

La carriera

Rivivi tutti i momenti della sua carriera

Biografia

Per non lasciarlo andare via, 4000 tifosi laziali scesero in piazza. Una specie di rivoluzione d’amore. L’obiettivo: impedire che Beppe Signori fosse ceduto al Parma.

Era il giugno del 1995, per la prima volta la rivolta di un popolo blocca un affare di calciomercato. “Signori non si tocca”, urlavano. Perché il ragazzo arrivato dal Foggia era diventato il simbolo della Lazio. Un gol dopo l’altro, una prodezza dopo l’altra. Se i bambini sceglievano di tifare biancoceleste, era per per Beppe-gol. L’idolo di tutti, col ciuffo biondo e il sinistro implacabile. “Segna sempre lui”, cantavano i tifosi allo stadio. Gascoigne e Signori furono i primi acquisti di Sergio Cragnotti, l’inizio di una scalata che avrebbe portato la Lazio in cima al mondo. Signori era stato uno dei protagonisti di Zemanlandia, a Foggia, e poi incantò Roma con gol meravigliosi, decisivi per riportare i biancocelesti in Europa. Alla Lazio dal’estate ’92 al gennaio ’97, vinse tre volte la classifica cannonieri, record tuttora imbattuto nella storia del nostro club. Solo Piola è davanti a lui nella classifica cannonieri all time della Lazio: 107 gol in Serie A. Segnava sempre lui, si chiamava Beppe Signori.

Tutto su Giuseppe Signori

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Questa è la pagina che i tifosi dedicano al leggendario bomber Giuseppe Signori, per rievocare le sue gesta con la maglia della Lazio. Entra anche tu a far parte della sua storia! Commenta in fondo all’articolo raccontando i ricordi, le emozioni, le giocate e i gol più importanti che ti legano al mitico numero 11 […]

Carriera & Palmares

NazionalitàItaliana
Data di nascita17 febbraio 1968

Carriera 
Giovanili
1980-1983Inter
1983-1984Leffe
Club
1984-1986Leffe
1986-1987Piacenza
1987-1988Trento
1988-1989Piacenza
1989-1992Foggia
1992-1997Lazio
1997-1998Sampdoria
1998-2004Bologna
2004-2005Īraklīs
2005-2006Sopron
Nazionale
1992-1995Italia

Statistiche  
Club
SQUADRAPRESENZERETI
Leffe388
Piacenza466
Foggia10037
Lazio152107
Sampdoria173
Bologna14367
Īraklīs51
Sopron103
Nazionale
SQUADRAPRESENZERETI
Italia287

Bacheca dei Trofei 
Club
Campionato InterregionaleLeffe: 1984-1985
Campionato italiano Serie C1Piacenza: 1986-1987
Campionato italiano di Serie BFoggia: 1990-1991
Coppa Intertoto UEFABologna: 1998
Individuale
Capocannoniere della Serie A1992-1993
1993-1994
1995-1996
Capocannoniere della Coppa Italia1992-1993
1997-1998
Guerin d'oro1993
Premio Nazionale Carriera Esemplare "Gaetano Scirea"2004
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *