Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio, Sarri: “Domani contro lo Spezia sarà una gara insidiosa. Pedro? A me sembra molto convinto di rimanere qui…”

Lazio, l’intervento di Maurizio Sarri in conferenza stampa per presentare la sfida di domani contro lo Spezia di Semplici allo stadio ‘Picco’ per proseguire la striscia positiva di risultati

Quanto è importante non pensare alle importanti vittorie già ottenute in campionato?

“La capacità di azzerare e rimanere con le motivazioni alte è un concetto che fa parte dello sport azzerare tutto, a partire dal risultato. Affrontiamo lo Spezia che sarà una gara difficile. Hanno perso una volta nelle ultime 6 partite e l’ultima in casa hanno battuto l’Inter. Ci saranno molti rischi domani”.

La Lazio ha battuto almeno una volta le prime 7 del campionato. Qual è quella che sente più vicina alle sue idee?

“La partita di domani perché è dove abbiamo sempre peccato di superficialità e presunzione. Vincere domani sarebbe un altro segno di crescita della squadra, dal punto di vista della mentalità”.

Come sta Immobile?

“Sembra in crescita e sono due settimane che si allena con continuità, ma non è al 100% e, vista la stagione che sta avendo, valuterò cosa ci potrà dare”.

Ha già parlato con la società in ottica del futuro? Magari con la Champions…

“Ora siamo focalizzati su questo campionato ed è un momento decisivo. Non si può pensare già alla stagione successiva e di disperdere inutilmente le energie”.

Come sta Vecino?

“Ha un problema al ginocchio che gli da fastidio da qualche giorno. Ieri era peggio e si è fermato. Farà 3-4 giorni di cure, poi vediamo di recuperarlo”.

Quale tappa è La Spezia?

“Quella di domani è una Parigi-Roubaix, piena di insidie e dove può accadere di tutto”.

Cataldi è migliorato tanto, ma cosa gli manca per fare ancora meglio?

“Un pizzico di cilindrata perché spende tante energie va in difficoltà nel tentare di gestirle verso il finale di gara, ma preferisco più un giocatore che dà tutto che uno che si gestisce e sono contento del fatto che si sia specializzato in quel ruolo perché non è per tutti. E’ veramente per specialisti”.

Pedro rinnoverà?

“A me sembra molto convinto di rimanere qui alla Lazio, per come ci ho parlato io”.

Teme più lo Spezia o un calo di tensione della Lazio?

“Domani è una gara dove lo Spezia sarà aggressivo e se non saremo concentrati andremo in difficoltà. In più giocheremo in trasferta e il campo sarà ridotte in termini di dimensioni. Perciò dovremo essere focalizzati al 100% ed essere motivati”.

La Lazio ha battuto tutte le big ma non è in Europa, cosa ne pensa?

“Che se non siamo in Europa, significa che ancora non ce la meritiamo”.

Questa squadra può arrivare ad altissimi livelli, come la Champions?

Siamo andati fuori in Europa  e in Conference League, pensare che siamo al livello della Champions è fuori luogo.Il campionato ci apre delle prospettive, ma dobbiamo pensare solo allo Spezia, anche perché in Champions ci si arriva solo tramite il campionato. Noi dobbiamo pensare solo allo Spezia e basta“.

Dove può migliorare ancora la Lazio?

“Si può sempre migliorare sotto il profilo tattico, visto che non esiste la perfezione”.

Cosa ne pensa del nuovo format della Supercoppa Italiana?

“Pensiamo all’obiettivo che ci siamo dati, non dobbiamo pensiare ad altro. Io sono della teoria ‘battaglia su battaglia’. Chi pensa a queste cose sabato mattina sta fuori di testa”. 

Cosa ne pensa delle polemiche post Lazio-Juventus? Potrebbero esserci degli strascichi domani a La Spezia?

“Il colmo è che noi siamo usciti da Lazio-Juventus che ci siamo sentiti penalizzati, anche se i giornali dicevano il contrario. Il gol subito è irregolare, Rabiot, mentre prende la palla, calpesta Provedel. Un giocatore avversario doveva prendere 3-4 ammonizioni, il fallo su Zaccagni poi parliamone, l’inizio dell’impatto è sulla linea d’area di rigore. A noi però non interessa. È un problema di Rocchi, diventano alibi troppo facile. Domani c’è Irrati che è un buon arbitro e speriamo che faccia una grande partita a La Spezia”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A pochi minuti da Lazio-Juventus, Claudio Lotito è intervenuto ai microfoni di Mediaset. Ecco le...

Manca sempre meno a Lazio-Juventus, sfida di ritorno di semifinale di Coppa Italia. Danilo Cataldi...

Manca sempre meno a Lazio-Juventus, sfida di ritorno della semifinale di Coppa Italia. Ecco le...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio