Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Casa Lazio

Lazio, lanciato “l’effetto domino” per le prossime tre partite casalinghe: ecco di cosa si tratta

Lazio - Rennes, tifosi

La Lazio lancia la promozione effetto domino per i biglietti delle prossime tre gare in casa. Ecco come funziona.

Nuova iniziativa della Lazio per i biglietti delle prossime tre partite in casa. Sul sito ufficiale del club è apparso oggi l’annuncio di “effetto domino”. Di seguito tutti i dettagli:

La S.S. Lazio invita tutti i tifosi non abbonati a partecipare alla nuova promozione “Effetto Domino”, che interessa le tre partite casalinghe di Serie A in programma in ottobre:

  • Lazio-Spezia, domenica 2 alle 12:30;
  • Lazio-Udinese, domenica 16 alle 15:00;
  • Lazio-Salernitana, domenica 30 alle 18:00.

La promo “Effetto Domino” si sviluppa come un gioco a catena: il tifoso che acquisterà un biglietto di Lazio-Spezia potrà acquistare un biglietto della successiva gara casalinga Lazio-Udinese a tariffa ridotta. Chi avrà acquistato entrambi i tagliandi, avrà diritto ad un biglietto a tariffa ancora più ridotta relativo all’ultima partita casalinga di questo trittico, Lazio-Salernitana.

Come fare? Grazie al numero ID DI ACCESSO che dovrà essere inserito nell’apposita sezione della pagina di acquisto online o mostrato al venditore in uno dei Lazio Style 1900 abilitati o del circuito Vivaticket.

Importante: i biglietti saranno venduti singolarmente partita per partita con date e modalità che saranno comunicate di volta in volta. Oggi alle ore 16:00 partirà la vendita dei biglietti di Lazio-Spezia (clicca qui). Ricordiamo inoltre che il codice promozionale darà la possibilità di acquistare un singolo biglietto a tariffa ridotta anche di un settore diverso da quello precedentemente acquistato.

Sul www.sslazio.it si trovano tutte le informazioni e i link per partecipare e i prezzi dei biglietti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio