Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, chi è Kostic: il profilo del nuovo obiettivo biancoceleste

L’ala richiesta da Sarri potrebbe essere il serbo dell’Eintracht: in carriera però ha giocato anche in altri ruoli

Potrebbe essere Filip Kostic il secondo acquisto della Lazio. L’ala serba è un obiettivo concreto dei biancocelesti, che stanno trattando con l’Eintracht per arrivare a dama e regalarlo a Maurizio Sarri. Nato a Kragujevac l’1 novembre 1992, Kostic, nel 4-3-3 del tecnico toscano, agirebbe da ala sinistra, ruolo dove ha messo a segno 4 gol e 17 assist quest’anno in Bundesliga. Ma non solo. Il serbo, infatti, nella sua carriera, ha giocato anche da seconda punta, che lo renderebbe perfetto nella seconda variante sarriana, ovvero il 4-3-1-2 accanto a Ciro Immobile, ma anche da ala destra, con la possibilità di rientrare in mezzo al campo e calciare in porta. Un calciatore polivalente che a 29 anni potrebbe effettuare il definitivo salto di qualità approdando in una squadra come la Lazio che, dopo cinque anni di 3-5-2, è pronta a cambiare pelle e necessita di giocatori camaleontici proprio come Kostic

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
1 mese fa

Seeeeeeeeeeee
A fine mercato staranno ancora a discute
La lazio compra solo dove è possibile magheggiare

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da Approfondimenti