Resta in contatto

Oltre la Lazio

Superlega, Laporta (pres. Barcellona): “Dobbiamo essere prudenti. Siamo aperti al dialogo con la UEFA”

Il presidente del Barcellona Joan Laporta ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo le recenti vicende della Superlega.

Ai microfoni dell’emittente catalana TV3 il presidente del Barcellona Joan Laporta ha detto di essere aperto al confronto con la UEFA, ribadendo che la proposta della Superlega rimane valida:

Dobbiamo essere prudenti. La Superlega è una necessità, ma l’ultima parola spetta ai nostri partner. Dovrà essere una competizione attraente e basata su meriti sportivi. Vogliamo difendere i campionati nazionali e siamo aperti al dialogo con la UEFA. Ma abbiamo anche bisogno di più risorse per rendere il calcio un grande spettacolo. Penso che alla fine ci sarà un’intesa. Alcuni club hanno subito molte pressioni, la proposta però è ancora valida. Facciamo investimenti molto importanti, gli stipendi sono altissimi e tutte queste varabili devono essere tenute in considerazione, insieme ai meriti sportivi“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da Oltre la Lazio