Resta in contatto

Approfondimenti

Lotta Champions, calendari a confronto: su chi fare la corsa?

Champions League, vittoria per il Borussia Dortmund e il Cholo

Confronto tra i calendari di Lazio, Roma, Napoli, Juventus e Atalanta nella lotta Champions. Su chi fare la corsa?

A nove giornate dal termine e con una gara da recuperare, la Lazio è ancora in lotta per un posto in Champions League. 10 finali, ripetono da Formello. Nonostante alcuni alti e bassi stagionali, le recenti vittorie contro Sampdoria e Spezia, a cavalo della sosta, hanno rilanciato i biancocelesti a ridosso delle prime quattro posizioni. E da qui alla fine sarà una corsa parecchio affollata.

La banda Inzaghi è sesta a quota 52, davanti ci sono Napoli e Juventus a 56, ma in settimana è previsto il recupero del loro match non disputato a ottobre. Poi c’è l’Atalanta a 58. L’Inter, a meno di crolli clamorosi è irraggiungibile e anche il Milan, benché in affanno nelle ultime prestazioni, a quota 60 sembra lontano. Alle spalle invece c’è la Roma, in crisi di risultati, ma contro cui c’è ancora uno scontro diretto da giocare. Ecco allora i calendari delle prossime 9 giornate a confronto (in corsivo gli scontri diretti):

30ª giornata

Verona – Lazio; Juventus – Genoa; Sampdoria – Napoli; Roma – Bologna; Fiorentina – Atalanta

31ª giornata

Atalanta – Juventus; Lazio – Benevento; Torino – Roma; Napoli – Inter

32ª giornata

Juventus – Parma; Roma – Atalanta; Napoli – Lazio

33ª giornata

Fiorentina – Juventus; Cagliari – Roma; Atalanta – Bologna; Torino – Napoli; Lazio – Milan

34ª giornata

Lazio – Genoa; Napoli – Cagliari; Sassuolo – Atalanta; Udinese – Juventus; Sampdoria – Roma

35ª giornata

Parma – Atalanta; Spezia – Napoli, Roma – Crotone; Fiorentina – Lazio; Juventus – Milan

36ª giornata

Atalanta – Benevento; Lazio – Parma; Sassuolo – Juventus; Napoli – Udinese; Inter – Roma

37ª giornata

Fiorentina – Napoli; Genoa – Atalanta; Roma – Lazio; Juventus – Inter

38ª giornata

Atalanta – Milan; Bologna – Juventus; Sassuolo – Lazio; Napoli – Verona; Spezia – Roma

La Lazio deve recuperare due posizioni in classifica per arrivare in Champions. Ipotizzando già oggi di avere i tre punti nel recupero contro il Torino, la distanza tra il 6° posto attuale e il 4° sarebbe di un solo punto. Su quale delle avversarie davanti fare la corsa?

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Io nel calderone ci metto anche il Milan….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Napoli, avendo lo scontro diretto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Inter certa e Atalanta quasi. Il Milan può cedere ma ha tanti punti. Juve e Napoli più attrezzate. Abbiamo perso troppi punti stupidamente, facciamo pochi gol e ne prendiamo sempre. La vedo durissima.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

La partita di Verona diventa troppo importante. E lo scontro diretto a Napoli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

La corsa è con Atalanta e Napoli. Dopo le due ultime partite la vedo un po’ difficile! 🧐

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Secondo me in champions vanno le quattro squadre del l’anno scorso!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Inter

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sulla quarta.
Devi pensare a fare punti e basta.
Lassù la meno pronta sembra cmq il Milan

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Premesso che veniamo da un calciomercato sbagliato e pertanto con una rosa deficitaria specialmente su un reparto dove si poteva fare molto meglio e poi un allenatore che si è fossilizzato su un modulo e proporre sempre dei giocatori inguardabili non credo che possiamo ambire alla zona Champions. La rabbia è che numericamente il centrocampo aveva più alternative dello scorso anno però la gestione delle riserve è stata fatta male se penso che solo domenica Pereira è stato impegnato nel suo ruolo naturale, testimonia la cocciutaggine e la continua sperimentazione di far giocare giocatori fuori ruolo. Musacchio preso a sostituire… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Aridaje co sta champions. Ma il vero obiettivo e’ NON farla, e’ NON fare coppe europee o uscirne subito, vedi Inter quest’anno e noi anno scorso.

E voi vorreste andare in Champions? Ma siete pazzi? Ragionate al contrario?!?!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sbagliatissima l’ analisi sul Milan
Sta dentro la bagarre con tutte e 2 le scarpe…anzi…la Lazio se vince il recupero è a 5 punti e scontro diretto a Roma..

E cmq aldilà della Lazio le altre le sono addosso

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Approfondimenti