Resta in contatto

Approfondimenti

Essi gridano all’ingiustizia del var, ma Inzaghi era un ‘piagnone’: dov’è la differenza?

Inzaghi è stato per anni schernito dopo le sue proteste per degli evidenti errori arbitrali. E ora che succede anche a Fonseca?

Di Daniele Ercolani

Correva l’anno 2017, sembra una vita fa.

L’innovazione del VAR aveva aperto i cuori dei più malfidati, che finalmente speravano (anzi, erano convinti) di un campionato molto più regolare. Proprio in quella stagione, 2017/2018, la Lazio subì le più strambe gestioni arbitrali degli ultimi 15 anni: ma c’era chi rideva sotto i baffi (e chi pubblicamente) prendendosi gioco dei laziali, soprattutto di Simone Inzaghi. Romanamente, era un “piagnone” dopo la famosa Lazio – Torino, era un “piagnone” dopo il gol di mano di Cutrone.
Gol di mano col VAR a disposizione: il primo e unico caso…

Oggi, 4 anni dopo, eccoci qua.
È quasi partita una petizione del tifo romanista per presunte cattive gestioni arbitrali ai danni della Roma. Non entriamo nei dettagli, la protesta riguardo Parma – Roma potrebbe anche essere giusta. Come si sarebbero potuti lamentare i tifosi viola agli applausi di Mancini non sanzionati col rosso (con successiva squalifica e mancato gol partita nel match successivo). Ma non è questo il punto.

Il punto è che la Lazio è stata tacciata di vittimismo quando ha semplicemente aperto alle successive e costanti polemiche riguardo una tecnologia che aiuta parzialmente e soprattutto non ha spento le ingiustizie e le lamentele.

Oltre ai sognatori, quelli del “vediamo se ora col VAR la Juve vincerà”, c’erano quelli che hanno digerito di tutto pur di supportare un sistema sbagliato, anti calcio e anti contatto che ha trasformato il calcio in qualcosa di delicatissimo più del balletto classico e ancora soggetto a discrezionalità arbitrale.

Quindi, cugini e non solo (dato che il Torino stesso si è lamentano dimostrando memoria breve): oggi si protesta per qualcosa che quando fu evidenziato dalla Lazio finì tutto a risate, scherno e biancocelesti fuori dalla Champions.

Oggi si grida all’ingiustizia, ma dove sta la differenza?

Ora che la frittata si è (parzialmente) rigirata, chissà chi avrà ancora il coraggio di dire che quelle di Inzaghi erano lacrime.
Nel frattempo, per la cronaca, dall’introduzione del VAR a oggi il campionato lo ha vinto sempre e solo la Juventus. Forse anche i precedenti li ha vinti perché superiore.

33 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
33 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Ma state ancora a sentire quello che dicono i giornalai legati ai carrozzoni editoriali?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

TACCIATOOOOOO?!?!?! 😂😂🤣😂🤣😂🤣😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Nn e un piangione ma una lota xche uno che voleva giocare contro il torino cn 8 calciatori positivi sul na lot po esser

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Immobile ci vince la classifica dei cannonieri fa più gol su rigore che su azione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ore 13 sorteggio per le italiane la lazie girone di ferro con Rieti latina Frosinone e viterbese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Calmi ce servite vivi…

Massimiliano
Massimiliano
27 giorni fa

LA ‘LORO GOLIARDIA’ È SPESSO E VOLENTIERI… QUELLA DI INSULTARE PESANTEMENTE LA MEMORIA DI VINCENZO PAPARELLI, DA QUARANT’ANNI CIRCA. SI DOVREBBERO SOLO VERGOGNARE, O NO?….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

La differenza che in due anni fonseca si è lamentato 2 volte dopo averne subite a decine mentre quedto piagne sempre…

Massimiliano
Massimiliano
26 giorni fa

Senza offesa, ma quando dici ‘quedto’ MI RICORDI TANTO ANDREOTTI E MAURIZIO COSTANZO. È casuale la cosa?…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

diceva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

C’era un signore, che era dedito alzare il gomito, che dice:” quando cado io è perché sono ubriaco, quando cadono gli altri è perché è andata via la luce.”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Girando per l’etere romano è diventato più facile sentir parlare di Lazio… Ogni trasmissione dei peperones dedica ampio spazio hai presunti vantaggi goduti dalla Lazio, spesso invitando ex arbitri o giocatori che avallino le loro teorie. Purtroppo spesso dimenticano o mistificano i favori ricevuti…

Massimiliano
Massimiliano
27 giorni fa

Non abito a Roma, ringrazio Dio da questo punto di vista.. Sono gia’ allergico alla Riomma, figurati alle loro ‘SOLITE SCENEGGIATE’, che già mi devo ‘sorbire’ nei Canali Nazionali da oltre vent’anni.. P.s Hai totalmente ragione, Ti Saluto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Invece gli altri dicono che hanno perso perché gli avversari sono più forti…..ma per favore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Sono sempre più convinto che gli arbitri sono una scusa dei perdenti. Si parano tutti dietro le loro sviste, giustificando un errato cambio, un goal sbagliato a porta vuota, una papera del portiere retropassaggi, fatti da campioni super pagati calciatori. Se sbaglia l’arbitro condiziona la partita invece tutto il resto no….. Mistero, e ci mancava pure la Var…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

La prima sq in Europa per rigori a favore, certo che non si lamenta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Forse nel fatto che Inzaghi da 3 anni ogni partita persa si lamenta? Arrivando a dire che l’arbitro non può fischiare un rigore così velocemente contro l’inter se no i suoi ragazzi si deprimono? Forse dal fatto che è la vostra sponda quella che ha sempre rotto le palle sulla storia dei piagnoni atteggiandosi a entità superiore ma solo perchè nella nullità media delle sue stagioni non ha mai nulla da piangere, e che quando ogni 20 anni si affaccia su qualcosa di significativo passa dalle manifestazioni in FIGC alle lacrime settinamali di Simone? Forse che Inzaghi è etichettato come… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma la magistratura non e’ il VAR

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Infatti Fonseca mi piaceva proprio per questo particolare…
Adesso meno…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma lo schernivano apposta per offendere e prendere in giro, del resto il suo tono di voce, le motivazioni o il modo di commentare le partite è sempre stato un pò da vittima.

Massimiliano
Massimiliano
27 giorni fa

Tanti episodi e fatti ‘discrezionali’…contro la Lazio SONO,OGGETTIVAMENTE, SEMPRE SUCCESSI NELLA STORIA. Ma,stasera, credo sia più opportuno domandarsi, tutti quanti, se questa Società voglia ‘realmente’ e non soltanto a parole o chiacchiere, CRESCERE O QUANTOMENO GETTARE LE BASI PER UN PROGETTO AMBIZIOSO ‘DA LAZIO’. Per ora, e lungi da me dal creare ‘fastidiose’ polemiche, questo non sembra succedere…. Caro Dottor Ercolani, la questione sta creando ‘sconforto e rassegnazione’ NELL’ANIMO DELLA MAGGIORANZA DEGLI SPORTIVI E TIFOSI LAZIALI. La Saluto con PREOCCUPAZIONE A RIGUARDO…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Quando perdono cercano sempre alibi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Dissenzo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Il gol di Turone era bbono. Anche quello di Lulic

Massimiliano
Massimiliano
28 giorni fa

Micaela, non prendertela se i Laziali sono, DA SEMPRE, considerati “brutti,sporchi e cattivi”; Pensa che una trentina di anni fa, accadeva anche quando militavamo in serie ‘cadetta’… Ero ‘solo’ un ragazzino a quell’epoca, e ti assicuro che nel nord-Italia(dove io sono nato ed abito) l’odio verso la Lazio era già insopportabile per me.(I miei amici,spesso, si ‘contenevano’ a stento.. PUR RISPETTANDO LA MIA PERSONA,ovviamente). Scritte offensive sui muri, ‘canzoncine’ create ad arte, ‘sbeffeggiamenti’ vari ed altro ancora, erano sempre pronti per l”uso”… P.s FREGATENE, come ho fatto sempre io, MA UNA SPIEGAZIONE ‘LOGICA’ NON SONO MAI RIUSCITO A DARMELA, PUR… Leggi il resto »

Massimiliano
Massimiliano
28 giorni fa
Reply to  Massimiliano

Il tutto, ‘lo giro’ chiaramente.. a Daniele Ercolani e la sua Rubrica. Distinti Saluti, anche alla Redazione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Perfetto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Lasciate perdere sono dei poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Impeccabile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Ah ecco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Ma soprattutto da quando il var funziona loro non sono andati più in CL

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Inquelli

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Approfondimenti