Resta in contatto

News

Lazio, Inzaghi: “Bayern? Troppe defezioni per il turnover. Difesa? Siamo abituati alle emergenze”

Lazio - Verona, segui con noi la diretta scritta della conferenza di Inzaghi

Lazio, le parole del tecnico biancoceleste in conferenza stampa

La Lazio domani pomeriggio ospiterà la Sampdoria nella ventitreesima giornata di Serie A. I biancocelesti hanno voglia di dimenticare il KO con l’Inter e riprendere la corsa al posto in Champions. Il tecnico Simone Inzaghi ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia:

LAZIO – “Domani abbiamo una partita molto complicata contro una squadra in salute, guidata da un dei più bravi allenatori in circolazione, e con esperienza. Vorranno metterci in difficoltà come all’andata. Inter? Meritavamo di più, i due gol sono arrivati da casualità”.

DIFESA – “Abbiamo delle defezioni ma ci siamo abituati, come fatto in questi anni faremo di necessità virtù. Musacchio ha una settimana in più nelle gambe, Parolo ha già giocato in quel ruolo; più che la tattica conterà l’atteggiamento e la voglia di fare”.

TURNOVER – “Con così tante defezioni sarà difficile. E’ eccitante sfidare la miglior squadra al mondo martedì, ma ora pensiamo solo alla Sampdoria. Oggi faremo l’allenamento e scioglierò ogni dubbio”

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Daniele
Daniele
13 giorni fa

Daje mister Inzaghi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Io non capisco perché non ovviare a un cambio modulo 🤔con la squadra che mantiene le stesse caratteristiche 🙄

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

con le buone o le cattive tocca prenderci i 3 pt.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Senza piangere!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Armini? Troppo giovane per i tuoi gusti?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News