Resta in contatto

News

Pupi Avati nel suo libro: “Laziale di mer**”. E i tifosi insorgono sui social (FT)

Genoa - Lazio, sold out il settore riservato ai biancocelesti

Pupi Avati è entrato nell’occhio del ciclone dei tifosi della Lazio per quello che è stato scritto nel suo libro il 25 settembre

I tifosi della Lazio insorgono sui social contro Pupi Avati. Il famoso regista è finito nella polemica perché nel suo libro ‘L’archivio del Diavolo’, definisce uno dei personaggi, Furio Momentè, come un “laziale di mer…”. Un episodio discutibile, sopratutto perché il riferimento ai colori biancocelesti era fuori luogo e contesto. Di seguito la pagina del libro in questione:

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
21 giorni fa

Pensavo fosse una persona seria, mai più un suo film o libro che sia, per me è morto.
Pensavo fosse del Bologna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

non capisco questa uscita, c’è da capire in che contesto è riportata la frase del libro, spero dia delle spiegazioni, da una persona di spettacolo molto apprezzata sarebbe una caduta di stile molto grave per non dire altro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

🤮🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

È stupido criticare senza una ragione valida!

Dirk
Dirk
21 giorni fa

La ragione non valida è quella che hai nel cervello!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Grazie Lu71c per aver fatto uscire fuori chi veramente sono. Scandaloso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Che personaggio stupido

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Boicottare i suoi lavori,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Puoi avati chi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Troppa pubblicità a questo squallido personaggio…boicottare il libro e basta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

E un povero deficente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

I giallorossi si sentono PPPPotenti, governo Conte, Zingar PD, new governo Draghi, quindi si divertono così, tanto per loro soprattutto la …egge è uguale pe’ tutti…😄

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Testa d’abbacchio!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

🤘🤘🤘

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Sta chiedendo scusa alla SS Lazio
I figli sono aquilotti entrambe
Frase in contesto romanzato in luoghi romani, che sicuramente poteva evitare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Pupi abati ammazzate cor gas ⛽️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Fanno pietà questi pescivendoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Mi riferisco alla definizione usata!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Senza testa e deficente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

GOLIARDIA……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Non compriamo il libro….. boicottiamolo

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News