Resta in contatto

News

Italia-Olanda: Mancini sceglie Immobile e fa riposare Acerbi

Immobile in Nazionale

Italia-Olanda: il CT cambia diversi elementi rispetto alla Polonia

Questa sera andrà in scena Italia-Olanda, sfida valida per la Nations League. La formazione di Mancini negli scorsi giorni ha pareggiato 0-0 contro la Polonia, perdendo un’ottima occasione per allungare sugli orange in vetta alla classifica. A Bergamo, di fatto, c’è tanto in palio e per gli azzurri sarà la prova del nove per dimostrare la crescita avuta in questi anni. Il CT, rispetto alla serata di Danzica, dovrebbe cambiare diversi elementi: in porta ancora Donnarumma, sulle fasce D’Ambrosio e Spinazzola al posto di Florenzi ed Emerson; al centro riposa Acerbi e ritorna Chiellini al fianco di Bonucci. Confermata la mediana con Barella, Jorginho e Verratti. In avanti con Chiesa e Pellegrini ci sarà la Scarpa d’Oro Ciro Immobile, con Belotti squalificato.

PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA 433: Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Lo. Pellegrini

OLANDA 4231: Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Blind; Van De Beek, De Jong; Berghius, Wijnaldum, Promes; Depay

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News