Resta in contatto

Oltre la Lazio

Ferrero contro gli scienziati: “Il tampone se lo mettano nel…”

Ferrero: "Farei da cavia per il vaccino pur di ricominciare. Voglio 100 Lotito"

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha rilasciato alcune dichiarazioni forti contro gli scienziati su Radio Capital.

Il tampone possono metterselo da qualche altra parte“. Parole forti di Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, contro gli scienziati. Sulle frequenze di Radio Capital il patron blucerchiato se l’è presa contro quella che, a suo dire, è un’eccessiva enfatizzazione del Covid.

Di Coronavirus non si muore. Rispettiamo la malattia, ma non enfatizziamo. Gli scienziati vanno in televisione e ognuno dice qualcosa di diverso“.

Secondo lui gli stadi potrebbero essere aperti fino al 30% della capienza. In generale ritiene eccessive molte delle misure di sicurezza imposte nell’ultimo periodo.

Non ci inventiamo cose che non esistono. L’incertezza uccide le menti delle persone. Tra un po’ chiuderemo gli ospedali per il corpo e riempiremo quelli per la testa. Sono stato costretto a chiudere i cinema, ora tutti questi problemi con il calcio. Così fermano la vita“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da Oltre la Lazio