Resta in contatto

News

Lazio, Fares a rischio per sabato: anche la Spal preme per l’ufficialità

Lazio, finché non verrà ceduto qualcuno la società non potrà ufficializzare gli acquisti di Fares e Hoedt

“Sono i giorni del vorrei ma non posso per la Lazio. Che ha chiuso le trattative per Fares (la Spal attende con crescente nervosismo) e Hoedt, ma non può ufficializzarle perché – per rispettare il parametro Figc dell’indicatore di liquidità – deve prima cedere almeno un giocatore”.

Lo scrive questa mattina La Repubblica, secondo cui è a rischio la presenza di Fares per la trasferta di Cagliari di sabato. Per la sinistra, si scalda Marusic, ieri autore di una doppietta nel test a Formello con la Primavera.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Quindi se non cediamo nessuno che facciamo? lo rimandiamo indietro dopo un mese? ridicoli🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Che squallore…che miseria….povera Lazio in che mano stai….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Quando ogni estate acquisti giocatori mediocri da piazzare in primavera o alla salernitana, questo è il risultato. La Lazio è piena di mezzi giocatori che non hanno mercato. E la società al posto di piazzarli facilmente, cerca pure di farci i soldi veri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ahahshah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Forse non è stato promosso all esame di lingua romanesca?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Dov’è il problema? Sono 15 anni che il calcio mercato è così. Fatevene una ragione. Forza Lazio Carica. Sempre

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News