Resta in contatto

Punchingballazio

Coronavirus, il cattivo gusto di Sansonetti: “Colpisce di più i laziali”

Su Rete 4 il giornalista Piero Sansonetti protagonista di un siparietto di cattivo gusto: tirate in ballo la Lazio e il Covid-19.

Ieri sera, in diretta su Rete 4, durante la trasmissione Stasera Italia, Piero Sansonetti, direttore del quotidiano Il Riformista, si è reso protagonista di un siparietto decisamente poco edificante. Si parlava di tematiche importanti come il Coronavirus e l’immigrazione, ma il giornalista ospite in studio ha pensato bene di infilarci in mezzo una battuta a tema calcistico, tirando in ballo la Lazio.

I due problemi non sono collegati. Il coronavirus non guarda in faccia nessuno. Prima scherzando con Cuperlo dicevo che la maggior parte del Covid lo prendono i laziali. La percentuale che lo prendano loro è più alta, me lo ha detto lui”.

Gianni Cuperlo, esponente del Partito Democratico presente in studio, e la conduttrice del programma Veronica Gentili, sono rimasti visibilmente imbarazzati dopo queste parole. La presa di distanze da una simile uscita di cattivo gusto è stata dovuta, ma non certo sufficiente a coprire l’ennesima caduta di stile di personaggi pubblici che citano a sproposito la prima squadra della Capitale.

78 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

78 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Punchingballazio