Resta in contatto

News

Lazio: Radu KO, scelte forzate in difesa per Inzaghi

Lazio - Parma, Stefan Radu

Lazio: Radu si ferma, contro la Juve si cambia ancora

La ripresa del campionato in casa Lazio non ha portato benissimo. La rosa biancoceleste ha infatti perso diversi elementi per infortunio dopo il lock down, elemento importante anche per la carenza di risultati. Lunedì c’è la Juve e Simone Inzaghi deve fare, ancora una volta, i conti con le assenze. La sfida contro l’Udinese ha lasciato i segni, soprattutto in difesa, con Radu, Luiz Felipe e Bastos tutti usciti acciaccati. Il centrale romeno ha riportato un problema muscolare al polpaccio, la società non ha ancora annunciato nulla, ma a Formello le facce non danno segnali positivi: si va verso il forfait. Ad affrontare Ronaldo e Dybala ci saranno dunque, con ogni probabilità, Bastos a destra, Luiz Felipe al centro e Acerbi a sinistra, con i soli Armini e Vavro (non al 100% per una pubalgia) come alternative.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da News