Resta in contatto

News

Tuttosport: Feltri, la Lazio e il ritratto di Manuel Lazzari

Calciomercato Lazio, i nomi del ds Tare per le fasce

Il giornalista Vittorio Feltri nell’edizione odierna di Tuttosport dedica un ampio focus alla Lazio e al suo Manuel Lazzari

Un lungo focus sull’edizione odierna di Tuttosport a firma di Vittorio Feltri fa luce sulla Lazio e il suo gioiello della fascia destra, Manuel Lazzari.

Secondo il noto giornalista, la Lazio è una squadra astuta in grado di raccogliere il massimo dalle sessioni di calciomercato senza dare neanche nell’occhio.

Se già Milinkovic Savic e Strakosha hanno dato dimostrazione della capacità della Lazio di saper acquistare gioielli, Lazzari è sicuramente l’ultimo acquisto perfetto. L’ex estense giunto a Roma per 15 milioni di euro, dopo soli 7 mesi ha alzato il proprio cartellino a 20 milioni di euro che corrispono ad un guadagno netto nelle casse biancocelesti di 750 mila euro al mese.

“Le sue migliori qualità sono legate alla corsa: un suo scatto arriva a 31 km/h e percorre in 90 minuti circa 11 kilometri. è un motorino a metà tra terzino e centrocampista che consente di aumentare il tasso di imprevidibilità del gioco della Lazio.”

Questa l’analisi di Feltri sul numero 29 biancoceleste. Che continua: Lazzari non il fuoriclasse con dribbling e giocate da scena aperta, ma è un ragazzo con una forte attitudine. Ed infatti, l’ex estense ha completato le proprie qualità affinando i cross e diventando un jolly importante per la fase offensiva della propria squadra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News