Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

GdS, Ruben Sosa: “Io dico che Inzaghi è da scudetto”

El Pampa

La Gazzetta dello Sport ha intervistato Ruben Sosa. Parole di elogio dell’ex Lazio sulla squadra di Inzaghi: “Una schiacciasassi“.

Alla Lazio dal ’88 al ’92, Ruben Sosa è tra i personaggi del passato che i laziali ricordano con più affetto. L’ex attaccante è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport e ha parlato della squadra di Inzaghi che, secondo lui, può ambire a traguardi importanti.

Il mancato arrivo di Giroud non deve semnbrare un handicapp. Anche se alcune delle concorrenti sembrano essersi rinforzate. La squadra, a suo dire, ha il vantaggio di conoscersi bene da tempo e sta dimostrando una crescita costante che va avanti da anni.

Quanto avrebbe dato alla Lazio l’acquisto di Giroud?

Molto, ma non è detto che sarebbe effettivsamente stato positivo. I giocatori hanno bisogno di tempo per inserirsi“.

Gli innesti di gennaio possono rovinare l’equilibrio del gruppo?

Può succedere. Giuroud sarebbe sicuramente stato accolto bene, ma bisogna vedere alla lunga come reagisce chi, con la sua presenza, perde il posto“.

La Lazio può veramente competere per lo scudetto?

Ne sono fermamente convinto. La squadra gioca bene, segna tanto e ha finalmente risolto i problemi dietro. Le altre non convincono a pieno. Deve però crederci la Lazio stessa. Non si pensi partita per partita, ma si guardi con ambizione al traguardo finale“.

 

Leggi anche:

Lazio – Spal, l’Olimpico si riempie anche senza Giroud

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News