Resta in contatto

News

Fiorentina – Lazio, Correa: “Quando giochiamo così, è difficile batterci”

Fiorentina - Lazio, Correa: "Quando giochiamo così, è difficile batterci"

Anche l’autore del primo gol, Correa, è intervenuto ai microfoni di LSR al termine della nona partita di campionato, Fiorentina – Lazio

Al termine di Fiorentina – Lazio è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio anche l’autore del primo gol biancoceleste, El Tucu Correa.

L’attaccante argentino è tornato a segnare rompendo nuovamente lo spettro delle occasioni mancate.

Queste le parole del biancoceleste:

“Ultimamente si è parlato spesso  dei miei errori sotto porta e per questo non mi sentivo bene nei confronti della squadra. Lavoro ogni giorno per migliorarmi, sicuramente sbaglierò ancora ma lavoro sempre per aiutare la squadra.

Magari come gioco con Immobile davanti magari mi chiamano attaccante, ma in realtà io ho sempre fatto il trequartista. Ho sempre giocato in mezzo al campo per trovare la giocata e fare assist, qui invece sto imparando a giocare più vicino all’area di rigore.”

Cosa serve alla Lazio per tenere la continuità?

“Sarà importante questo risultato per la nostra fiducia. Dobbiamo vincere mercoledì altrimenti lo sforzo di oggi servirà meno. Ora dobbiamo riposare e pensare al miglior modo per fare male al Torino”.

“Il gol di oggi sicuramente è un nuovo inizio. A volte ci sono dei periodi in cui non trovi la porta e non sei lucido e a volte non sai neanche come spiegarlo. Ma io lavoro per migliorare e quindi prima o poi riesco ad uscire dai periodi brutti.”

“Oggi abbiamo fatto il calcio che ci riesce meglio. Quando comandiamo noi e quando ci divertiamo è sempre difficile batterci. Sicuramente anche gli avversari sono bravi ma quando noi giochiamo così otteniamo i risultati che vogliamo”

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News