Resta in contatto

News

Vavro in conferenza: “Lazio grande club, sono pronto per Samp e derby”

Denis Vavro

Denis Vavro si prepara all’esordio ufficiale con la Lazio, prima però la presentazione: lo slovacco è intervenuto in conferenza stampa da Formello

L’abbiamo cominciato a conoscere quest’estate, tra ritiri e amichevoli: oggi Denis Vavro si è presentato ufficialmente alla stampa, alle 17 la conferenza nel centro sportivo di Formello del neo difensore della Lazio.

Su Sololalazio.it, tutte le dichiarazioni del gigante slovacco, accompagnato dal direttore sportivo Igli Tare e dal direttore della comunicazione Stefano De Martino.

Introduce il direttore sportivo Igli Tare

Vavro è un giocatore che era nel raggio della Lazio da più di 2-3 anni, dai tempo dello Zilina e poi nel suo percorso al Copenaghen. È stato un acquisto mirato, era previsto, sono molto contento che oggi faccia parte della nostra famiglia. Ha delle caratteristiche molto importanti, non mi piace paragonarlo con altri suoi connazionali, ma sono convinto che farà un percorso di crescita importante nel calcio italiano e sono sicuro che sarà un punto di riferimento per questa squadra. Si è integrato subito bene nel gruppo, ha cercato di capire subito il nostro modo di giocare. Dobbiamo essere pazienti con i giudizi, ne ho letti di affrettati sulla qualità dei giocatori, nessuno al mondo può dare giudizi dopo poche settimane. Diamo il tempo a questi nuovi giocatori di integrarsi nel modo giusto.

Prende la parola Vavro

Sensazioni per l’esordio

“Sono molto buone, sono felici. Sono carico per domenica, voglio dimostrare quanto valgo. Ho un contratto lungo con la Lazio e voglio subito partite col piede giusto”.

Sulle ambizioni della squadra

“La squadra ha una grande storia, è forte, abbiamo buoni obiettivi. Ho avuto modo di apprezzare anche i tifosi e la città”.

Giocatore a cui s’ispira

“Il mio idolo è Skrtel”.

Difficoltà maggiore fin qui

“Forse la lingua può essere considerata un ostacolo, ma non ce ne sono di veri e propri”.

Il punto di forza

“Mi piace giocare e lottare in campo”.

Derby in vista, dopo quello di mercato per lui

“Ho scelto la Lazio perché è un grande club, quando ho saputo della loro offerta non ho esitato. Prima pensiamo alla Sampdoria e poi alla Roma, ma sono carico per il derby”.

Riferimento tra i difensori italiani

“Apprezzo molto Chiellini, ho già parlato con Skriniar. Mi ha detto che è un calcio veloce, con passaggi corti, mi piace molto”.

Cosa si aspetta dal calcio italiano

“Mi aspetto un campionato in cui si debba lottare tantissimo, è molto competitivo”.

Sulle sue qualità di calcio

“Quando mi trovo in una posizione buona, non ho problemi a tirare in porta”.

Sulla difesa a 3

“Non è un problema, mi trovo molto bene, a volte ci ho giocato anche in Danimarca. Mi piace giocare sulla destra, sia in fase difensiva che offensiva. Sto imparando i nuovi schemi di Simone Inzaghi, sono pronto”.

Cosa l’ha incuriosito di Inzaghi

“Mi parla spesso in italiano per farmi inserire. Ho già visto dei video di come difende la squadra, ho rivisto anche le amichevoli”.

Sulla città di Roma

“È una città bellissima, ho già avuto modo di visitarla”.

Sugli attaccanti da sfidare in Serie A che l’affascinano

“Nessuno in particolare”.

 

Entra sul muro del Tifoso e partecipa al dibattito:

La tua sulla difesa della Lazio: che ne pensi? Chi saranno i titolari?

 

Leggi anche:

Samp-Lazio, Audero: “Lazio avversario complicato”

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Vavro in conferenza: “Lazio grande club, sono pronto per Samp e derby” […]

trackback

[…] è stato il turno di Denis Vavro, presentato in conferenza stampa a Formello. Domani toccherà invece a Manuel Lazzari e André […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vojo proprio vede……

trackback

[…] Vavro in conferenza: “Lazio grande club, sono pronto per Samp e derby” […]

trackback

[…] Vavro in conferenza: “Lazio grande club, sono pronto per Samp e derby” […]

trackback

[…] Vavro in conferenza: “Lazio grande club, sono pronto per Samp e derby” […]

trackback

[…] la squadra ulteriormente avanti”. Infine menzione anche per il nuovo acquisto Denis Vavro (che si è presentato mercoledì in conferenza), ritenuto dagli esperti una delle possibili […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News