Resta in contatto

News

Miele a Lazio Style Radio: “La squadra sembra in buono stato di forma”

Ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto Renato Miele, ex difensore biancoceleste, per parlare delle sue impressioni sulla squadra.

L’ex difensore biancoceleste, Renato Miele, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare delle proprie impressioni sulla squadra e sull’inizio del campionato.

“A calcio si gioca soprattutto con la testa. Andando ad analizzare le prestazioni, la squadra sembra in un buono stato di forma ma i test estivi non hanno particolare valenza. La prima partita di campionato sarà il vero esame per valutare la condizione della squadra. Alcuni elementi della rosa hanno alcuni piccoli problemi. La Lazio nelle prime partite ha già subito il derby e nessuna delle due squadre, pronte via, saranno all’apice della loro forza”.

Impressioni sul campionato

“Il campionato è lungo, diverse squadre ambiscono a grossi risultati. La partenza non sarà semplice ma certamente meno complicata rispetto allo scorso anno con Juventus e Napoli. Tutte avranno difficoltà nelle prime uscite: rispetto ad un anno fa, la squadra di Inzaghi è chiamata ad affrontare la stracittadina. L’entusiasmo non varierà in base al risultato della prima sfida”.

L’importanza di Milinkovic

“Speriamo che Milikovic possa disputare un ottimo avvio di campionato, così che possa continuare l’entusiasmo ora vivo nel giocatore. Con l’innesto di Lazzari e Jony sulle fasce, la Lazio sta provando ad avere ulteriore spinta dalle corsie. Trovando la quadra tra i tre attaccanti, la squadra sarà votata all’attacco; allo stesso modo, occorrerà tanta copertura in fase di non possesso”.

 

Leggi anche:

Inzaghi testa la difesa e le fasce: la Lazio suda alla vigilia di Ferragosto

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Miele a Lazio Style Radio: “La squadra sembra in buono stato di forma” […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News