Resta in contatto

News

Lazio, CorSport: “Caicedo freme, vuole andare via”

Calciomercato Lazio, le soluzioni per il reparto offensivo

Come indicato dal Corriere Caicedo vuole andare via a strappare l’ultimo contratto della sua carriera. Inzaghi e Tare provano a convincerlo a restare.

Felipe Caicedo vuole andare via. Questa è la volontà del giocatore che ormai a 31 anni vorrebbe strappare l’ultimo grande contratto della carriera.

Tare e Inzaghi, come indica il Corriere dello Sport, stanno facendo di tutto per convincere il giocatore a restare. Il mister e la società lo reputano il miglior vice Immobile possibile. Il panterone è riuscito in un anno a cambiare la sua storia laziale.

Nella prima stagione fischi, in questa seconda solo applausi. Il ragazzo si è fatto apprezzare da tutti grazie alle reti realizzate durante il campionato, in special modo quello al derby. 8 gol molti dei quali decisivi e pesanti che hanno fatto di Caicedo il miglior attaccante di riserva tra le big.

Inzaghi come detto in precedenza vorrebbe tenerlo sia perché è un professionista eccezionale, sia per le sue qualità tecniche che gli permettono di essere decisivo in zona assist.

Lo scorso anno il mister riuscì a convincerlo a rimanere quest’anno invece sembra molto difficile. Felipe chiede un ingaggio come quello delle stelle della squadra. Difficile dunque per la società accettare questa condizione.

Così per ora Caicedo rimane nella lista dei partenti, con Lotito che lo valuta intorno agli 8-9 milioni di euro. Dunque in questo momento sia la Lazio che il giocatore si trovano in una situazione di stallo, in cui la prima è concentrata a rinforzare la rosa in altri reparti e il secondo è intenzionato a capire cosa vuole dal futuro.

 

Leggi anche:

Lazio, dalla Spagna: Levante su Bastos

 

La Lazio vuole stringere i tempi per Vavro

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Il Panterone poco prima del suo ingresso a risposto di sfuggita alle domande di alcuni dei presenti fuori dal cancello. “Resti alla Lazio?” gli è stato chiesto. “Speriamo” ha detto. Chiaro e conciso nell’esprimere la sua volontà, a prescindere dalle voci di mercato. […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Noooooo dai,tiramoie la maglietta!Se vuole andare deve andare,non deve stare qua scontento,ma questo i cervelloni non lo capiscono!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciaoooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lui vuol giocare è umano…nooo?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News