Resta in contatto

Approfondimenti

La lettera di Salvini: “Tifosi di Atalanta e Lazio, vi chiedo zero incidenti”

Matteo Salvini

Matteo Salvini scrive alla Gazzetta dello Sport: l’appello del ministro dell’Interno ai tifosi di Atalanta e Lazio per la finale di Coppa Italia

Matteo Salvini scrive una lettera alla Gazzetta dello Sport. Il motivo? Il ministro dell’Interno, si legge sul quotidiano rosa, intende rivolgersi a “tutti gli appassionati di calcio e in particolare ai sostenitori di Atalanta e Lazio“.

Il vice presidente del Consiglio comincia complimentandosi con le due squadre: “I bergamaschi giocano benissimo, i biancocelesti sono tosti e sono riusciti a eliminare le milanesi vincendo in trasferta“. Il passaggio principale riguarda però l’appello alle due tifoserie:

Mi aspetto grande responsabilità da parte di entrambe, in particolar modo dalle curve. Zero incidenti significa nessun contatto tra ultras, ma – non meno importante – nessun problema con le Forze dell’Ordine“.

Sono certo – Salvini prosegue nel corso della lettera – che anche i tifosi più caldi sapranno recepire il messaggio, comportandosi di conseguenza“. Per la lettera completa del ministro dell’Interno, rimandiamo all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Leggi anche:

Finale Coppa Italia, sold out a un passo: il dato sui biglietti

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Approfondimenti