Resta in contatto

News

Lazio, ripresa a Formello: 10 gli assenti

Lazio, partitella Formello

Dopo i due giorni di riposo concessi da Inzaghi, la Lazio torna a lavorare nel proprio centro sportivo.

Riprendono i lavori a Formello dove la Lazio – reduce dal poker contro il Parma e da due giorni di riposo – torna ad allenarsi.

Morale sicuramente alto per il gruppo di Inzaghi, che al rientro dalla sosta sarà di scena a San Siro per lo scontro diretto in chiave Champions con l’Inter. Oltre ai 6 nazionali (Bastos, Badelj, Immobile, Marusic, Milinkovic e Pedro Neto), nel centro sportivo della Lazio non si vedono neanche Luis Alberto (in Spagna), Correa, Patric e Berisha, che lunedì si è sottoposto a degli accertamenti in Paideia. Presente invece Strakosha, al centro di una curiosa vicenda con l’Albania: il ct Panucci, per un ritardo del portiere, ha deciso di farlo rimanere a Roma. Stesso discorso per Luiz Felipe, che in teoria sarebbe dovuto essere in ritiro con l’U21 azzurra di Di Biagio, ma alla fine ha deciso di aspettare una possibile chiamata del Brasile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News