Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio, Fabiani: “Calendario massacrante ma non dobbiamo mollare ora!”

Le parole del ds al Messaggero

Intervistato dal Messaggero, il ds Fabiani ha commentato il momento della Lazio:

“Da Riad gli impegni ogni tre giorni sono stati un massacro, ma nulla è perso e non dobbiamo mollare già adesso. Purtroppo siamo arrivati all’ultimo appuntamento a pezzi. Provedel non stava in piedi, Marusic non doveva giocare, Casale e Romagnoli avevano la febbre a 38, Vecino è stato forzato così come Zaccagni in campo dopo tante gare ai box. Isaksen aveva il retto femorale indolenzito, Gila squalificato, Rovella e Patric out. La Fiorentina aveva giocato 8 giorni prima, noi 4 prima col Torino.”

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A parole siamo primi in classifica

Fabrix
Fabrix
1 mese fa

Magalli è vivo e lotta con noi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma sto incompetente è servo del senatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma Statte zitto e pensa a fa’ er barboncino der padrone tuo…che te riesce bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quando si arriva, forse per caso, a certi livelli tutto diventa più difficile. Per questo ci vogliono un Presidente e un DS diversi da voi, mediocri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Zappa e vanga per tutti immediatamente 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stamo apposto!🤦🏻‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il calendario è massacrante perché non avete fatto mercato cialtroni!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perso con Lecce e Genoa a inizio campionato, ancora dovevano arrivare le gare complicate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non dobbiamo mollare ora? Ma avete gia mollato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A magalli ma va…… va te e il tuo capo

Asrm
Asrm
1 mese fa

Tanti parlano di Sarri che si dovrebbe dimettere per dignità, ma di questo soggetto ne vogliamo parlare? Deve chiedere il permesso al suo padrone anche per andare al bagno! Finché ci sarà il ducetto questo è quello che ci tocca…

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Asrm

come dicevo…na societa’ de peracottari…cioe’ il mì+nostro DS e’ un ex della polizia penitenziaria….con tutto il rispetto neanche al Borgorosso…..ecco cosa e’ diventata la lazio sotto Lotito….

Asrm
Asrm
1 mese fa
Reply to  Marco

Beh ,ricordi il gen. Coletta a dirigere il settore giovanile? 🤦🏼‍♂️

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Asrm

L’unico generale bono e’ stato Vaccaro

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Asrm

Sartori era chiedere troppo…..

Asrm
Asrm
1 mese fa
Reply to  Marco

Sartori e qualsiasi altro ds che abbia la sua stessa professionalità non verrebbe mai a fare lo yes man del🐷

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pessimo “yes man”…Neanche al Borgorosso a lavorare gratis lo prenderebbero…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che Grande motivatore !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci vogliono gli uomini giusti nei ruoli più importanti della società. Credo che l’organigramma della Lazio vada rivisto e potenziato con figure di spessore.

Articoli correlati

Lazio - Hellas Verona si giocherà sabato 27 aprile alle 20:45...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio