Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Fabiani: “Gennaio è mercato di riparazione, noi dovevamo riparare ben poco”

Lazio, le parole del ds Fabiani nel pre gara del big match contro l'Atalanta

Nel prepartita di Atalanta – Lazio, Angelo Fabiani ha parlato ai microfoni di DAZN, presentando così la sfida di questa sera:

Abbiamo usato il metodo della coerenza, che ci diceva, a inizio stagione, di non smantellare la squadra. È andato via solo Milinkovic, abbiamo preso 4-5 giocatori per rinforzare la rosa anche dal punto di vista numerico. Avevamo già detto che avremmo fatto delle valutazioni, ma in ottica futura. Questo non si è verificato ed era inutile prendere tanto per prendere. Il mercato non deve diventare una moda, semmai una necessità. Gennaio è mercato di riparazione, noi dovevamo riparare ben poco”.

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
DajeSSL1900
DajeSSL1900
18 giorni fa

Ripariamo l’errore madornale fatto tre anni fa prendendo il C@ccola al posto di Inzaghi!!!
#SarriOut #Acarcincu!odepunta #Sbrigamose

SS LAZIO 1900
SS LAZIO 1900
18 giorni fa

Fabiani stai muto per favore
Le prese in giro durano da 20 anni
Fino a gennaio 2023 la scusa era l’indice di liquidità. Ora basta basta basta
Tutte le squadre professionistiche puntano obiettivi e pertanto rinforzano la rosa.
La Lazio non segna, subisce gli avversari anche a livello fisico. Milinkovic non è stato sostituito (i soldi in cassa ci sono)
Non si acquista solo a parametro zero (leggi Kamada, Vecino, Romagnoli ecc.ecc.)
È giunta l’ora dell’addio: Lotito sei stato un discreto Presidente a livello di tenuta dei conti Il salto di qualità non sei in grado di farlo in quanto non hai soldi “tuoi”.
Vendi la Lazio e basta

Free Eagle
18 giorni fa

Si è capito “caro” magalli che il ruolo affidatoti dal gestore è quello di far rimpiangere lo scafista (il quale è ancora dipendente occulto del gestore)

Val
Val
18 giorni fa

In estate bisognerà prendere un centravanti degno erede di Immobile, un paio di esterni di attacco forti (entrambi già affermati e non scommesse esotiche) visto che Felipe Anderson andrà via così come Pedro probabile chiuderà la carriera.

Ci sarà bisogno anche di una mezzala che possa sostituire efficacemente Luis Alberto. Ed un’altro jolly che sostituisca Vecino.

In difesa ci vorranno un paio di terzini titolari (cedere Lazzari, Marusic) e forse un centrale qualora non si rinnovi a Romagnoli.

Centrare una qualificazione in Champions la vedo difficile a questo punto.

La cosa più probabile sarà che Sarri andrà via, si ritornerà con un allenatore yesman ed a fare scommesse a-la-Tare nel calciomercato.

ANTONIO
ANTONIO
18 giorni fa
Reply to  Val

Niente di quello che chiedi arriverà….. Del resto non è arrivato nemmeno con Sarri. Ma davvero pensi che anche il 10 per cento di quello descritto accadrà ? Ma dai! Sei su scherzi a parte

Fabrix
Fabrix
18 giorni fa
Reply to  Val

E tutti quelli che rientreranno dai prestiti? Manco se li frulli tutti ce ne fai uno buono. La prox stagione sarà molto molto problematica. E poi Lupo Alberto con un lungo e ricco contratto se ne va così? Devi sperare che dall’Arabia arrivino proposte accettabili x sbolognare una pletora inutile di gente che non vuole impegnarsi. Sarri deve assumersi cmq le sue responsabilità. Sto grande allenatore non lo vedo e si evince dalle sue parole e dai suoi silenzi. Al momento l’unico ke ha mercato è Provedel, lui si che partirà

Free Eagle
18 giorni fa
Reply to  Fabrix

Caro Fabrix, credo che anche Zaccagni saluterà (come Felipe, ma quello è un discorso un po’ diverso), ma spero di sbagliarmi… l’ambizione e la competitività non la vogliono dal 2004 questi qui, e fanno stancare anche il meglio che abbiamo per far si che finanzino il mercatino delle pulci (poi che i sostituti riescano o no è una roulette), non sborsando nulla, ma guadagnandoci anche con altro (oltre a plusvalenze: incassi , partecipazioni a coppe per cui non ambiremo mai a vincere, etc…)

Marco
Marco
18 giorni fa
Reply to  Val

Val questo non ha più una lira, l’ultimo bilancio recita un indebitamento di oltre 200 milioni… alla faccia della sana gestione…sta alla frutta, ci sarà un netto ridimensionamento….sarri andrà via e arriverà un Tudor o altro allenatore alle prime armi… ci può salvare solo un cambio di proprietà

ANTONIO
ANTONIO
18 giorni fa

Adesso Sarri hai 2 scelte: o esci allo scoperto e ammetti la incompatibilità col gestore e te ne vai oppure accetti per denaro le sue scelte prendendoti le conseguenti responsabilità (e da parte mia un bel po’ di insulti).

Fabrix
Fabrix
18 giorni fa
Reply to  ANTONIO

Ma se si mette in berta 4 ml lordi, tu pensi che vada via così? A giugno forse xchè va ad allenare in Arabia come altri mercenari nostrani, ma ora no. Spento come i giocatori che pseudo allena

ANTONIO
ANTONIO
18 giorni fa

Orietta mezzosangue eri allo stadio o eri col gestore in vacanza?

Roberto
Roberto
18 giorni fa

SE ALLA PROSSIMA LA CURVA NORD NON CONTESTA ED ESCE DALLO STADIO È DEGNA EREDE DI GIUDA ISCARIOTA

Marco
Marco
18 giorni fa
Reply to  Roberto

Per mandarlo via si deve muovere una volta per tutte il tifo della Nord, davanti a questo scempio ventennale non so che cosa bisogna ancora aspettare

Fabrix
Fabrix
18 giorni fa

Riparate la tua coccia secca. Stai guardando la partita? Un pianto

Aquila 68
Aquila 68
18 giorni fa
Reply to  Fabrix

Rimpiangere Tare è una realtà. Dove hanno preso costui? Non faremmo gol neanche giocando tre giorni. Il prossimo anno ci sta da temere il peggio

Fabrix
Fabrix
18 giorni fa
Reply to  Aquila 68

E’ quello che temo, Il prox anno. 3-0 Atalanta intanto

Asrm
Asrm
18 giorni fa
Reply to  Aquila 68

Ma , porca pu t ta na, ma veramente pensate che il problema sono i ds ! Questi sono solo dei servi a servizio di quel verme che gestisce la Lazio! Avete dimenticato che la scorsa estate il mercato era fermo perché il parassita era occupato nella campagna elettorale? E allora chi lo fa il mercato? Pochi giorni fa è saltato un acquisto che era stato preso in considerazione solo perché era gratis! Questo è il modo di operare di questa società, senza programmazione , acquistando giocatori che siano un “ buon affare “ e questo , secondo voi lo decide il ds o , peggio ancora, il mister? Sono solo servi ma il responsabile è solo uno

Ruggero
Ruggero
18 giorni fa
Reply to  Asrm

Questo poveraccio cosa vuoi che dica?
Non è neanche un dipendente è un suo (non voglio essere volgare) uomo ,il problema è uno solo da 20 anni e BASTA

Marco
Marco
18 giorni fa
Reply to  Ruggero

Il problema non è Sarri come non lo era a questo punto Tare… ma Claudio Lotito… però ora tutti a chiedere la testa di Sarri e lui dietro le quinte ride e si ingrassa…. E resiste!!!!

Marco
Marco
18 giorni fa

La capoccia tua e del tuo padrone sarebbe da riparare

Articoli correlati

Torino - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio