Solo la Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Furlanetto: “E’ un onore essere ad Auronzo anche quest’anno. Da Provedel c’è solo da imparare”

Lazio, le parole di Alessio Furlanetto ai microfoni ufficiali del club biancoceleste.

Ecco le sue dichiarazioni: “E’ un onore essere qui anche quest’anno, speriamo sia un bel ritiro. Dopo il prestito torno migliorato sotto molti punti di vista e pronta a stare con loro, sono più forte. A Provedel ruberei la sicurezza che da alla squadra, c’è solo da imparare. Per me è un onore essere qui con lui, abbiamo visto cosa ha fatto lo scorso anno. Nuovo staff dei portieri? Un duo con cui si può lavorare bene, conoscevo sia Viotti che Nenci, li seguo con piacere per quel che propongono e per le loro idee. La Serie C ti da molta esperienza e ti insegna a stare con i grandi. Lì non si guarda l’età e le aspettative sono alte, si punta sempre a vincere. Mi hanno insegnato a stare in campo con i compagni, nella costruzione e nel gioco con i piedi e penso si sia visto. Ormai i portieri e la linea difensiva lavorano come se fossero un blocco, Provedel è uno dei migliori nel farlo. Sarri? Il migliore nei dettagli, è meticoloso. Ogni dettaglio dev’essere curato nel minimo particolare. Dal primo giorno che è arrivato il mister si sono visti i miglioramenti. L’anno scorso è stata una delle migliori difese, con i 20 clean sheet di Ivan”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cesare Prandelli presenta Genoa-Lazio
Lazio, ecco chi è in corsa per vincere il campionato, secondo Prandelli....
Lazio, domani la trasferta col Milan: negli ultimi 30 anni un solo successo in campionato....

Dal Network

Le parole del tecnico granata dopo la sconfitta per 2-0 contro la Lazio Queste le...

Juric ritrova Vojvoda fuori da due partite, ma deve rinunciare ancora a Djidji e Zima...

Solo la Lazio