Resta in contatto

Oltre la Lazio

Sassuolo, Locatelli e Ferrari negativi al Covid, ma non verranno convocati per la Roma

Dopo le positività di alcuni tesserati della Nazionale italiana, tra cui Bonucci, tutte le società stanno facendo i tamponi rapidi.

Il Sassuolo ha riscontrato la negatività al tampone rapido per i tesserati Locatelli e Ferrari. I due hanno fatto parte nazionale italiana.

Nonostante il risultato negativo sui tamponi, il Sassuolo ha comunicato, tramite un comunicato stampa, di non voler convocare i due ragazzi per la trasferta di Roma, contro i giallorossi.

“A seguito della conclamata positività al Covid-19 da parte di alcuni componenti del “Gruppo Squadra” dell’Italia, il Sassuolo Calcio comunica che i propri atleti partecipanti alle gare con la Nazionale, pur in presenza di test Covid-19 negativo, in via prudenziale, non parteciperanno alla partita Sassuolo-Roma in programma sabato prossimo 3 Aprile”.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Voglio vedere quando avranno un positivo come si comportano!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Campionato strafalsato, che aspettate a sospendere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Una squadra scandalosa…ormai le partite dove si scansa superano di gran lunga quelle vere..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Er gol de Turone era bbono…anche quello di Lulic

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Lo Scansuolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

La federazione fa sempre orecchie da mercsnte….che vergogna .Totti e candela ieri stavano a Sassuolo come mai???tutti zitti?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

E con la Roma se scanzamo !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Assurda sta’ cosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Se continua così giocheranno cv on la primavera… Campionato falsato ancora che se avvelenamo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

e la ASL? Nessuno ferma niente? Improvvisamente dopo un anno di Covid un club giocherà improvvisamente con mezza squadra?? E come mai? Ma chissà contro chi???
Falsi come na banconota da 3 euri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

I soliti !!niente di nuovo !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Lo SCANSUOLO…vuole bissare la partita da denuncia giocata a Torino..n

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Lo SCANSUOLO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Mi auguro che faccia anche la roma la stessa cosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

È per scansuolarsi meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

l’altro giorno Totti e Candela casualmente vanno a vedere gli allenamenti del Sassuolo,baci e abbracci con tutti…mo questi non convocati nonostante la negatività…mi chiedo a quanto è quotato lo 0a3 dopo 20’minuti di essi?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio