Resta in contatto

Dirette

Immobile in Campidoglio, la consegna della Scarpa d’Oro

Cerimonia di premiazione in Campidoglio per Ciro Immobile a cui sarà consegnata la Scarpa d’Oro vinta l’anno scorso.

Ciro Immobile riceverà ufficialmente oggi la scarpa d’oro vinta l’anno scorso . Cerimonia di premiazione in Campidoglio, nella sala Giulio Cesare, sede dell’assemblea del comune capitolino. La sindaca di Roma Virginia Raggi consegnerà il premio al bomber biancoceleste.

Presenti all’evento diverse personalità romane famose, accomunate dal tifo e dalla simpatia per i colori della prima squadra della Capitale l’attore Pino Insegno, la cantante Giorgia, oltre ai rappresentati della società e alcuni compagni di squadra.

ore 13:08

Fa ora il suo ingresso in sala Ciro Immobile. Applausi dei presenti, mentre viene proiettato un filmato con alcuni dei suoi gol.

In mattinata, sui canali social ufficiali della società era stato pubblicato un video con i suoi 36 gol nel campionato 2019-’20, che gli sono valse il premio.

ore 13:13

Prende la parola la prima cittadina della Capitale:

Grazie per essere qui, questo di oggi è un momento che ci riempie d’orgoglio. Abbiamo dovuto attendere per farlo e avremmo voluto che questa cerimonia fosse aperta a tutti, ma la difficile emergenza che viviamo non ce lo permette. Quindi permettetemi anche di rivolgere un saluto ai tifosi che ci stanno seguendo da casa. E anche al mister Inzaghi, che sta conducendo la squadra in maniera eccellente.

Oggi consegniamo il premio al miglior marcatore d’Europa della scorsa stagione. un premio per il grande campione, sul campo e nella vita. Un premio che lo ripaga di tanta sacrifici nella sua avventura partita da ragazzo nei campetti di provincia di Torre Annunziata, che porta sempre nel cuore, prima di arrivare in Serie A. In questa storia c’è quella di tanti ragazzi che ora sognano di diventare come Ciro Immobile. Questo premio è anche loro. L’impegno e la determinazione sono necessarie per non fermarsi davanti agli ostacoli sulla strada del successo. o sport deve fornire esempi virtuosi come quello di Ciro. Ringrazio chi come lui rappresenta questo esempio, di chi si sacrifica, corretto, altruista, mai fori misura. Una persona semplice e autentica anche fuori dal campo dove è prima di tutto marito e papà.

Questo premio va oltre le statistiche e i numeri, perché Immobile è un esempio. Si sacrifica per la squadra e per i compagni. Vorrei sottolineare la sua generosità, mettendo all’asta alcune sue maglie celebrative. Questo premio è un grande significato per la città“.

In coda al suo discorso, Virginia Raggi ha voluto ricordare anche Arturo Diaconale e la sala ha applaudito alla sua memoria.

ore 13:25

Il microfono passa al presidente della Lazio, Claudio Lotito

È sempre un grande onore essere qui. Non entro nel merito dei dati, parlo del Ciro umano. È un ragazzo che ha consentito a questa società di crescere in termini di credibilità e visibilità. Ha portato delle gioie nelle case dei tifosi e stemperato delle tensioni nella città. I giovani lo identificato come loro padre, con cui dialogare. È entrato nel cuore delle persone e dei cittadini, Ciro. Nei giovani e negli anziani, che lo riportano indietro nel tempo quando la Lazio non aveva l’organizzazione attuale. Quando sta in campo, sembra che porti addosso tutto lo sforzo collettivo, che viene finalizzato da lui. I calciatori, una volta che raggiungono certi traguardi, si allontanano, invece Immobile è rimasto uno del popolo. Con la sua semplicità e umiltà ha colpito e commosso anche il Santo Padre. Immobile rappresenta Roma, di cui la Lazio è la prima squadra. È un riconoscimento che va a tutti: a Ciro, alla squadra e alla città intera“.

ore 13:40

Arriva il momento del protagonista della giornata. Ciro Immobile prende la parola:

È un’emozione enorme, sono orgoglioso anche di riceverlo qui in questa sala al Campidoglio. Con i tifosi sarebbe stata un’altra cosa, quindi glielo dedico a loro, che stanno soffrendo nel non poter venire allo stadio“.

LEGGI QUI il suo intervento

ore 13:55

Dopo gli omaggi e qualche scambio di battuta con Guido De Angelis e Riccardo Cucchi – anche loro tra gli ospiti presenti in sala – Immobile si appresta a ricevere il premio, introdotto dalle note dell’Inno Nazionale e dall’Ode alla Gioia, inno ufficiale dell’Europa.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

💓💓💓❤️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ciruzzo santo subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grazie Bomber. Complimenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è l’abbiamo solo noi Ciro Ciro!!! 💙💙💙

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Dirette