Resta in contatto

Lazio Femminile

Lazio Women, Santoro: “Serve più consapevolezza nei nostri mezzi”

Lazio Women, secondo posto in classifica e aria di promozione

Dopo il pareggio casalingo deludente di ieri, oggi alla TV ufficiale biancoceleste ha parlato Martina Santoro, pezzo forte dello spogliatoio biancoceleste.

Di Chiara Hujdur

Il pareggio per 1-1 maturato al Fersini tra Lazio Women e Pontedera ha lasciato tanta amarezza nelle biancocelesti. Le ragazze di Seleman, che dovevano vincere per rimanere sulla scia delle prime due classificate, hanno invece racimolato un solo punto contro una squadra sulla carta nettamente inferiore, terzultima in classifica e a caccia di punti salvezza.

Dopo le parole di rammarico del tecnico, ad analizzare la gara ai microfoni di Lazio Style Channel è stata anche Martina Santoro, difensore e una delle leader del gruppo:

Il pareggio di ieri ci sta stretto, la nostra squadra deve sempre puntare al massimo. Ci sono punti su cui ragionare e punti da cui ripartire, stiamo facendo troppa fatica per le grandi qualità che abbiamo. Adesso, terminato il girone d’andata, dovremo fare sicuramente più punti nel ritorno. Ci serve più consapevolezza nei nostri mezzi, quella sana presunzione.

Dovremo evitare di ripetere gli stessi errori, prendendoci le nostre responsabilità, come è giusto che sia. Ci serve più lucidità nei momenti chiave, nel corso della settimana ci confronteremo col mister, come facciamo dopo ogni partita. Siamo una squadra tecnica ed esperta, con il giusto mix.

Ecco perché è fondamentale trovare la chiave vincente per migliorare soprattutto nel gioco. Venivamo da tre vittorie consecutive, per questo pensavo che fosse arrivata la svolta, soprattutto dopo la vittoria di Verona. Questo campionato è un po’ altalenante, paghiamo anche il fatto di non poter giocare con regolarità“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Lazio Femminile