Resta in contatto

Consigli per gli acquisti

Sforza, il capitano dell’Argentina U15 sulle orme di Messi

sforza

Sforza è il protagonista del nuovo consiglio per gli acquisti. Ecco le caratteristiche del centrocampista argentino cresciuto nel club di Messi

Si ringrazia per la scheda il sito worldfootballscouting.com

Juan Sebastian Sforza

Data di nascita: 14/02/2002
Altezza: 175 cm.
Piede: sinistro
Ruolo: Centrocampista centrale
Club: Newell’s Old Boys
Scadenza contratto: 30/06/2022

Ennesimo prodotto del vivaio rosarino del Newell’s, Sforza è stato il capitano della selezione U15 Argentina che ha vinto il Sub15
sudamericano. Nella formazione giovanile del club, anche se ancora per poco, ci gioca un gruppo formato da giovani giocatori molto interessanti: tra questi un altro ragazzo da seguire è l’esterno difensivo Valentin Benitez. Sforza è stato il secondo
miglior marcatore stagionale con 9 reti all’attivo: un bottino niente male per uno che gioca a centrocampo.

Caratteristiche tecniche e tattiche:

Juan Sforza è un centrocampista con compiti di regia, un elemento in grado di dare ordine e profondità alla manovra. È abile sia in fase d’impostazione e sia in quella d’interdizione, dove recupera palloni in modo determinato, mostrando la tipica “garra” argentina. Ha qualità da leader ed è in possesso di un lancio preciso e di un potente tiro dalla distanza. Molto
bravo negli spazi stretti, riesce ad uscire palla al piede anche da situazioni di pressing intenso degli avversari. Ha una visione di gioco periferica e non disdegna gli inserimenti offensivi: in sostanza è un giocatore completo, moderno, che sembra potersi adattare perfettamente a contesti agonistici più impegnativi come quelli europei. Il suo talento infatti non è sfuggito ad osservatori di club come Inter e Milan, ma è il Barcellona che sembra molto vicino al ragazzo grazie anche alla
procura affidata al fratello di Messi.

Farebbe comodo alla Lazio perché:

Nel percorso che nei prossimi anni porterà al ringiovanimento del centrocampo della squadra di Inzaghi, un elemento come Sforza sarebbe ottimo. Magari anche nell’immediato, dandogli la possibilità di crescere quotidianamente in allenamento accanto ad un fuoriclasse del ruolo come Lucas Leiva. Come detto in precedenza però sul ragazzo c’è forte il Barcellona: per accaparrarsi le prestazioni di questo giovane talento di 16 anni bisogna giocare di anticipo e credere nelle sua qualità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Consigli per gli acquisti