Resta in contatto

News

Calciomercato: per la Lazio è concreta l’idea Paloschi

Igli Tare

Si muove qualcosa nel calciomercato di casa Lazio. L’idea di portare a Formello Alberto Paloschi sembra essere concreta.

Eppur si muove. Si potrebbe descrivere così, citando Galileo, il calciomercato della Lazio in questa sessione invernale. Un apparente immobilismo, per non alterare l’equilibrio del gruppo, dietro cui si nascondono, quasi impercettibili, le manovre alla ricerca di qualche occasione. E il nome giusto potrebbe essere arrivato.

Si tratta di Alberto Paloschi. Attaccante della Spal, finito però ai margini della rosa. Per ora è ancora un’idea. Ma sembra essere molto concreta. I biancocelesti, come dimostrava l’idea di portare Jallow da Salerno a Roma, cercano una pedina in quel ruolo e l’ex primavera del Milan è in cerca riscatto dopo essere finito in ombra. Le due società sono in ottimi rapporti dopo la buona riuscita dell’affare estivo Lazzari-Murgia, il che potrebbe favorire la trattativa.

L’interesse reciproco ci sarebbe. E pare ci siano stati anche i primi approcci verbali. Tutta da discutere, invece, è la possibile formula. La società ferrarese lo vorrebbe cedere se non a titolo definitivo, quanto meno in prestito con diritto di riscatto. Dalle parti di Formello invece, l’intenzione, qualora si decidesse effettivamente di intervenire in entrata, è di lavorare per un prestito secco. Possibile inoltre che si possa pensare all’inserimento di contropartite. Berisha il principale indiziato.

C’è poi la questione della tempistica. Il ragazzo ha mercato e alcune offerte sono già arrivate. Gli emiliani hanno necessità di muoversi in fretta per provare a risollevare le proprie sorti in campionato. la Lazio al contrario non ha urgenza. Per questo, pur muovendosi, sembra ferma.

 

 

Partecipa al sondaggio e vota il tuo bomber preferito per la top 11 all time biancoceleste:

120 anni di Lazio, vota la top 11 di sempre: i centravanti

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non mi piace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Buon acquisto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La riserva della riserva della riserva😱😱😱ma fate uno sforzo una volta tanto !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Zaza Vecino e se pijamo lo scudetto … non ci capiterà mai più un campionato così con le big che giocano a scoccia rimbalzo e noi coesi come non mai 💪🏼

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A noi ce va bene tutto… Che tristezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mah!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Paloschi potrebbe rivelarsi un buon acquisto. La Lazio potrebbe valorizzarlo con la cura Inzaghi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che svolta oh

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il mercato di riparazione lo fanno quelle che hanno bisogno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E non ve lamentate sempre…..
🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ari semo da capo a 13…lotirchio non pija nessuno.o a limite qualche mezza calzetta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

MAH…. AL LIMITE NON MI DISPIACEREBBE COME RISERVA MA LA DOMANDA E’ COME MAI NON GIOCA CON LA SPAL ?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma se non segna più neanche se gli spari….! Bho!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lotito con la scusa di non alterare l’equilibrio della squadra come al solito non fa mercato!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nn serve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senzaparole

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News