Resta in contatto

Casa Lazio

Minala e Djavan Anderson aggiunti alla lista per la Serie A

Coronavirus, in corso un nuovo consiglio di Lega straordinario

La Lazio ha modificato la lista dei calciatori per il campionato da consegnare alla Lega. Inseriti Minala e Djavan Anderson.

Il mercato di casa Lazio è fermo, per ora, ma la rosa è comunque cambiata dopo questi primi 15 giorni di sessione invernale. Almeno stando a quanto scritto sulla lista dei calciatori da consegnare definitivamente a fine mese alla Lega.

Proprio ieri è stata comunicata una modifica all’elenco, ancora provvisorio, dei giocatori biancocelesti utilizzabili in Serie A. Inseriti Jospeh Minala e Djavan Anderson, da ora a tutti gli effetti a disposizione di Inzaghi. Che infatti li ha già convocati per la sfida di oggi contro la Samp.

I due si erano già visti contro la Cremonese. Sono anche entrati in campo nei minuti finali. Ma per la Coppa Italia non ci sono vincoli, al contrario del campionato dove, da qualche anno, è stato introdotto il limite delle rose a 25 elementi. Di essi, almeno 4 devono essersi formati in Italia e altri 4 nel proprio vivaio. Da queste quote, però, sono esclusi gli under 22, inseribili in numero illimitato.

Ad oggi la Lazio, sul sito ufficiale della Lega di Serie A, risulta così composta:

Portieri: Strakosha, Proto, Guerrieri

Difensori: Bastos, Acerbi, Radu, Vavro, Patric

Centrocampisti:  Milinkovic, Parolo, Leiva, Cataldi, Luis Alberto, Lazzari, Marusic, Lulic, Lukaku, Jony, Berisha, Minala, D. Anderson

Attaccanti: Immobile, Caicedo, Correa.

Luiz Felipe, Armini, A. Anderson e Adekanye non sono contati proprio in quanto under 22 e dunque, liberamente schierabili.

 

Leggi anche:

Mikaela Calcagno a SLL: “La Lazio è diventata una splendida regina”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da Casa Lazio