Resta in contatto

News

Lazzari: “Oggi noi bravi a difendere e attaccare in 11”

Lazio - Napoli, Manuel Lazzari e Piotr Zielenski

Nel post partita di Lazio – Napoli, Manuel Lazzari ha parlato alla TV ufficiale biancoceleste commentando così la vittoria.

Ai microfoni di Lazio Style, Manuel Lazzari ha commentato così la vittoria di oggi contro il Napoli:

10 vittorie di fila nessuno lo avrebbe mai detto. Siamo felici e contenti perché oggi non era facile. Loro sono in un momento particolare e hanno dimostrato la loro forza. Nel primo tempo è stata una grande Lazio. Nel secondo siamo un po’ calati, ma siamo rimasti compatti a difendere in 11 e trovare gol con Ciro.

Nel primo tempo siamo stati una grande squadra senza concedere nulla. Abbiamo creato 2-3 occasioni da gol. Poi nel secondo loro sono stati bravi a ripartire in palleggio e noi siamo calati, ma siamo stati bravi perché abbiamo difeso e attaccato in undici.

Il relax assolutamente non può esserci. Sennò 10 vittorie di fila non le fai. In mezzo c’è stata anche la Supercoppa, quindi siamo sempre lì sul pezzo e già a da domai saremo in campo per preparare la Coppa Italia. Speriamo di continuare questo magico momento, perché lo meritiamo per come lavoriamo in settimana. Nello spogliatoio ci siamo abbracciati, perché abbiamo fatto un grande risultato. Ora non dobbiamo mollare nulla nel girone di ritorno“.

 

Leggi anche:

Lazio – Napoli, Inzaghi: “Manca poco per essere da scudetto”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News