Resta in contatto

News

Jessica Immobile: “Dopo 7 traslochi, a Roma stiamo benissimo”

Di Natale: "Nessuno più di Immobile merita la Scarpa D'Oro"

Ospite della trasmissione di Rai 1 “Vieni da me”, Jessica Immobile ha raccontato la sua vita con Ciro e dichiarato che non si muoveranno da Roma.

Questo pomeriggio su Rai 1, ospite della trasmissione “Vieni da me”, Jessica Immobile è stata protagonista di una chiacchierata con la conduttrice Caterina Balivo. La moglie del bomber della Lazio ha raccontato alcuni gossip della loro vita di coppia e ribadito che a Roma, ormai, si trovano benissimo. Perciò non hanno alcuno intenzione di andar via.

I due si sono conosciuti ai tempi di Pescara, l’anno in cui Ciro vinse la classifica cannonieri di serie B. Un approccio arrivato prima in un locale di un amico comune e poi attraverso i social.

“Non avevo chiaro cosa significasse fidanzarsi con un calciatore. Eravamo molto giovani, io studiavo a Pescara criminologia, e non avevo chiaro cosa mi aspettasse per il futuro. Poi ci siamo conosciuti in un locale di un amico comune. Dopo due settimane di chat su facebook (una tecnica di aggancio rivedibile, secondo Jessica) ci siamo conosciuti meglio dal vivo. Io di calcio non sapevo nulla”.

La famiglia non l’ha preso benissimo questo suo fidanzamento con un calciatore.

“I miei all’inizio si sono arrabbiato un po’ perché non volevano che mi fidanzassi con un calciatore. «Lascia stare – mi dicevano – devi pensare a studiare». Ora invece papà lo ama più di me!”

“Si sa che non sempre i figli ascoltano i genitori. Infatti io con tre figli ho una paura enorme (ride, ndr)
Papà mi disse di finire l’unibersità. Però poi rimasi in cinta. Non aver preso la laurea è l’unico rimpianto della mia vita”.

L’intervista è andata avanti tra altri aneddoti e frivolezze varie. Sono stati mostrati alcuni video dei gol di Immobile, del loro matrimonio e altre clip dedicate alla famiglia.

“Ciro mi fa molte sorprese. Adoro ricevere i fiori. Non ero pronta a diventare mamma a 23 anni, però piano piano, anche sbagliando, ho imparato. Con Michela, la mia prima figlia, è stato comunque tutto bellissimo. Poi Ciro voleva anche un maschietto, ma è venuta un’altra femmina…”

“A me piacerebbe molto fare qualcosa in Tv, magari un programma come “Ballando con le stelle”, ma Ciro è molto geloso, non so se a lui andrebbe bene (ride, ndr)

“Ora con i figli siamo a quota 3. Mattia è nato il 17 agosto. Ciro aveva proprio bisogno di un maschietto in casa”.

“L’unico vizio di Ciro sono i videogames. Ma glielo perdono. Alla fine però lui mi capisce, quando mi arrabbio perché sta esagerando”.

“Abbiamo fatto ben 7 traslochi!! In Germania è stato difficile, ero spesso da sola perché lui girava sempre con la squadra e le famiglie mie e sua erano lontane. Poi ci siamo trasferiti a Siviglia, e successivamente siamo andati a Torino. Ora siamo qui a Roma e stiamo benissimo”.

Su quest’ultimo punto la conduttrice incalza la sua ospite. La Balivo tifa Napoli e prova ad accennare di un possibile gradimento per una futura destinazione. Jessica non ci casa e, col sorriso, risponde così:

“Magari la prossima volta invita lui e chiediglielo (risate, ndr) No, comunque restiamo qui abbiamo comprato casa. Lui resta alla Lazio”.

 

Leggi anche:

6 gennaio 2005: quindici anni fa il ritorno di Di Canio sotto la Sud

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Brava Jessica, qui dovete stare💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bellissima elegante educata e che classe altro che Ilary coatta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciao Jessica ciao Ciruzzo e sempre forza LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciao Jessica,ciao Ciro conplimenti per la vostra scelta di stare per sempre, nella nostra Lazio,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei Grande 💪 e lo diventerai di più superando Beppe Signori 💙🦅👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravissima Jessica nun te move da Roma che mo ciai da fa cresce il nuovo aquilotto ciao bellissima un bacio ai pupi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei la stella che brilla nel cielo bianco azzurro. Li resterai sempre con tutti i campioni che hanno fatto grande la mia Lazio, Ciro il grande. 💙🌹🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciro nelle foto dei grandi laziali nei corridoi di formello! Te pare poco?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Vita!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

SEI GRANDE E GRAZIE ANCHE A JESSICA GRAZIEEEEEEEEEE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

IMMOBILE a vita💙💙💙

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News