Resta in contatto

Casa Lazio

Formello, Inzaghi prova Correa dietro Immobile e Caicedo

Correa: "Speriamo che la gioia rimanga in casa Lazio"

Nella rifinitura di oggi a Formello, Inzaghi ha provato una formazione tutta rivolta all’attacco. Correa dietro il tandem Immobile-Caicedo.

Ultime prove tattiche prima di partire per Brescia. E che sorprese da Formello. Inzaghi nella rifinitura di oggi ha provato una formazione a trazione decisamente offensiva. Correa trequartista dietro Immobile e Caicedo.

Il Tucu agirà con gli stessi compiti che di solito spettano a Luis Alberto. Ma sarà in posizione molto più avanzata. Lo spagnolo domani non potrà esserci, ma Simoncino non intende affatto abbassare il baricentro della squadra.

Anche in mezzo al campo, visti i leggeri acciacchi di Cataldi e la squalifica di Leiva, ci sono grosse novità. Provata una linea a 4, con Milinkovic e Parolo centrali, Lulic a sinistra e Lazzari a destra. I modulo quindi assomiglierebbe molto a un 3-4-1-2.

Questo il probabile 11:

Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Lulic; Correa; Immobile, Caicedo.

 

Partecipa al sondaggio per eleggere la top 11 all time biancoceleste:

“I quasi laziali” di Brescia – Lazio: niente Bad Boy per Lotito

13 Commenti

13
Lascia un commento

avatar
11 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

No lui è un attaccante

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ok 2 goal al primo tempo..e poi..ci riposiamo..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non mi piace molto dall inizio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

troppo sbilanciati

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

L’ultima di Parolo in mezzo è stato il primo tempo contro l’Atalanta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Daje MISTER 💙💙💙🍀🍀🍀

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Secondo me gioca così solo se Danilo non ce la dovesse fare

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io spero che sia un’altra vittoria da ipotecare

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sapete che c’è rega’ che l’idea mi stuzzica però partire subito dal primo minuto che ne so……bohh Che dite provare subito x voi?????????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Molto.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si deve sacrificare e lottare un po di più in quel ruolo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sarebbe un grandissimo segnale per la squadra Simone la vuole vincere con il suo gioco offensivo 3.5.2.Correa mezza ala come Luis. mi piace molto stiamo pensando da grande club daje Lazio.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Alla fine è un 3 4 1 2 correa dietro le 2 punte

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Casa Lazio