Resta in contatto

Casa Lazio

Formello, Inzaghi prova Correa dietro Immobile e Caicedo

Correa: "Siamo lontani ma vicini. Inzaghi ci tranquillizza"

Nella rifinitura di oggi a Formello, Inzaghi ha provato una formazione tutta rivolta all’attacco. Correa dietro il tandem Immobile-Caicedo.

Ultime prove tattiche prima di partire per Brescia. E che sorprese da Formello. Inzaghi nella rifinitura di oggi ha provato una formazione a trazione decisamente offensiva. Correa trequartista dietro Immobile e Caicedo.

Il Tucu agirà con gli stessi compiti che di solito spettano a Luis Alberto. Ma sarà in posizione molto più avanzata. Lo spagnolo domani non potrà esserci, ma Simoncino non intende affatto abbassare il baricentro della squadra.

Anche in mezzo al campo, visti i leggeri acciacchi di Cataldi e la squalifica di Leiva, ci sono grosse novità. Provata una linea a 4, con Milinkovic e Parolo centrali, Lulic a sinistra e Lazzari a destra. I modulo quindi assomiglierebbe molto a un 3-4-1-2.

Questo il probabile 11:

Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Lulic; Correa; Immobile, Caicedo.

 

Partecipa al sondaggio per eleggere la top 11 all time biancoceleste:

“I quasi laziali” di Brescia – Lazio: niente Bad Boy per Lotito

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’ultima di Parolo in mezzo è stato il primo tempo contro l’Atalanta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sarebbe un grandissimo segnale per la squadra Simone la vuole vincere con il suo gioco offensivo 3.5.2.Correa mezza ala come Luis. mi piace molto stiamo pensando da grande club daje Lazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io spero che sia un’altra vittoria da ipotecare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si deve sacrificare e lottare un po di più in quel ruolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo me gioca così solo se Danilo non ce la dovesse fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje MISTER 💙💙💙🍀🍀🍀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Molto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non mi piace molto dall inizio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sapete che c’è rega’ che l’idea mi stuzzica però partire subito dal primo minuto che ne so……bohh Che dite provare subito x voi?????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Alla fine è un 3 4 1 2 correa dietro le 2 punte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

troppo sbilanciati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ok 2 goal al primo tempo..e poi..ci riposiamo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No lui è un attaccante

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Casa Lazio