Resta in contatto

News

Brescia – Lazio, Corini: “Sarà difficile. Esprime un calcio di alto livello”

corini-brescia-lazio

Brescia – Lazio, domani alle 12.30 al via il 2020 per le squadre italiane: Inzaghi senza Milinkovic e Luis Alberto, Corini senza Donnarumma

Dopo Inzaghi, è il turno di mister Corini presentare Brescia – Lazio di domani. Ecco alcune delle sue parole pronunciate nella conferenza stampa odierna:

Come si fa a battere la Lazio?

“Oggettivamente sarà complicato, esprimono un calcio di alto livello. Hanno vinto due coppe negli ultimi sei mesi, sicuramente sarà un avversario di grandissimo valore. Noi pensiamo di esserci preparati al meglio per cercare di fare una grandissima partita”.

Come cambierà la Lazio senza Leiva e Luis Alberto?

“Sono due giocatori fondamentali, ma le alternative sono Cataldi e Parolo. Probabilmente se forza Correa da interno giocheranno con due punte fisiche. Mi aspetto questa alternativa se non giocherà Cataldi”.

Ritrova Acerbi…

“È uno dei migliori difensori centrali in circolazione. Fece un gran campionato con Di Carlo, poi era in un momento particolare della sua carriera. Poi si è ritrovato, sono contento per lui ed è un giocatore di qualità”.

Bisogna fare punti in casa…

“Nel percorso in cui ho fatto io ci sono due partite in cui abbiamo lasciato qualcosa per strada. Affronteremo tre squadre forti, il Milan ad esempio è sempre una squadra di valore. Il nostro livello di prestazione deve essere alto

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News