Resta in contatto

News

Serie A, la Roma batte il Verona e torna a -2 dalla Lazio

Serie A, la Juventus torna al primo posto: battuta la Sampdoria

Nel posticipo delle 20:45 la Roma vince a Verona e si porta al quarto posto, a -2 dalla Lazio, in attesa del match del Cagliari.

A Verona il posticipo delle 20:45 tra Hellas e Roma finisce 1-3 per gli ospiti. Kluivert apre le marcature al 17′. Davide Faraoni, cresciuto nelle giovanili laziali, pareggia i conti al 21′. Poi, prima dello scadere e dopo un consulto al var, Perotti su rigore riporta avanti i giallorossi. Chiude i conti nel finale Mkhitaryan.

Con questo risultato gli uomini di Fonseca scavalcano momentaneamente il Cagliari al 4° posto, in attesa del match dei sardi domani sera contro la Samp, e si riportano a -2 dalla Lazio terza.

 

Leggi anche:

Serie A, il Napoli crolla in casa 1-2 contro il Bologna

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News