Resta in contatto

News

Lazio – Udinese, Immobile: “Non potevo non lasciare il rigore a Luis”

Lazio - Udinese, Ciro Immobile

Immobile ha siglato l’ennesima doppietta stagionale e guidato la Lazio alla vittoria contro l’Udinese. Queste le sue parole a fine match.

Due gol per superare anche Lewandowski. Due gol per guidare anche oggi la sua Lazio alla vittoria. Ciro Immobile è sempre più leader di questa squadra.

A bordo campo, a fine partita, è stato intercettato dai microfoni di DAZN e ha commentato così la prestazione:

“Sono molto contento, abbiamo fatto grande lavoro. Oggi non era semplice perché queste partite nascondo sempre qualche insidia. Siamo stati bravi a metterla subito sui binari giusti. Complimenti a noi. Il nostro percorso di crescita passa anche da queste partite. Non dobbiamo perdere punti fondamentali. Siamo orgogliosi oggi per il risultato davanti alla nostra gente”. 

“Meriterebbero tutti di giocare per come ci stiamo allenando. È bello anche che abbia fatto il suo esordio Anderson che sta facendo bene. Non potevo non lasciare a Luis il rigore, per l’impegno che ci mette ogni partita. È importante che si sia sbloccato anche lui”.

 

Leggi anche:

Lazio – Udinese, biancocelesti sul velluto. 6° successo di fila nel segno di king Ciro

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News