Resta in contatto

Il meglio dei Social

Il Sergente su Instagram: “Siamo la Lazio, vincere è un nostro dovere”

Lazio - Lecce, Sergej Milinkovic

Milinkovic affida a Instagram un messaggio che è insieme commento alla vittoria di oggi e mantra da inculcare in testa a tutto l’ambiente.

Quando un ufficiale ordina, gli uomini eseguono. Il Sergente Milinkovic – Savic ha postato su Instagram un messaggio chiaro e diretto, per tutti i laziali, calciatori e tifosi: “Siamo la Lazio e dobbiamo vincere: è un nostro dovere“.

Con questo post Sergej ha commentato la vittoria di oggi e dettato il suo comando per il futuro:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non mi sorprende la vittoria. Siamo la LAZIO e dobbiamo vincere: è un nostro dovere! 🦅 #Sergente

Un post condiviso da Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) in data:

 

Leggi anche:

André Anderson: “Volevo giocare, ma prima di tutto so di dover imparare”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "il piu' forte giocatore che abbia mai indossato la maglia della lazio. top assoluto"

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono cresciuto ammirando le gesta ed i goal strepitosi di Beppe Signori.Poster in camera e petto in fuori. Grazie Campione!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il meglio dei Social