Resta in contatto

News

Fiorentina – Lazio, Montella: “Se tocchi la coscia in velocità, come fa a non essere fallo?”

Al termine di Fiorentina – Lazio, ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Montella, in polemica per le decisioni del direttore di gara.

La sconfitta arrivata nel finale non è andata giù a Montella. Il mister viola si è lamentato molto di alcune decisioni arbitrali. In particolare in occasione del gol decisivo, a suo giudizio c’era un fallo di Lukaku nel contrasto con Sottil.

Ne ha parlato ai microfoni di Sky Sport insistendo sul fatto che non sia la prima volta che alla sua squadra capita una cosa del genere. Queste le sue parole:

“Sinceramente non capisco come in un episodio decisivo, a 5 minuti dalla fine, non venga controllato al Var. Era un fallo netto. Se correndo l’avversario ti tocca la coscia, come fa a non essere fallo? Chi ha giocato a calcio lo sa. Guida doveva andare al Var, invece mi ha detto che aveva visto sul campo. Dovrà pagarmi un caffè. E non è la prima volta che ci succede, per questo sono nervoso”.

“Se non c’è la Var accetti l’errore più facilmente. Invece se c’è e non te lo vanno a vedere non va bene. Alleno da 7-8 anni e non ho mai parlato degli arbitri come in questo periodo”.

Poi in conferenza stampa, incalzato sull’argomento, ha ribadito la sua contrarietà per la decisione di Guida di non andare a Var.

“Penso di aver sempre accettato e protestato poco quando abbiamo subito errori, ma in un momento decisivo non capisco perché non sia andato a rivedere l’azione al monitor”.

Lazio superiore

Montella ha comunque riconosciuto alla Lazio i meriti di una prestazione superiore a quella dei suoi.

“Sono orgoglioso di quanto fatto dai miei ragazzi. La Lazio ha giocatori fortissimi. Il loro progetto tecnico va avanti da anni. Noi abbiamo avuto più occasioni, ma loro hanno creato più gioco. Nel finale abbiamo sofferto tanto fisicamente e questo non me l’aspettavo. È la prima partita di questo ciclo dove l’avversario ci è stato superiore sul piano del gioco”.

E in sala stampa ha aggiunto:

“La partita è stata equilibrata, loro però hanno avuto un gioco un po’ più fluido. Le occasioni create erano più o meno le stesse per tutte e due. Poi negli ultimi 15 minuti poteva succedere di tutto”.

Leggi anche:

Fiorentina – Lazio, la vittoria in extremis è importantissima

39 Commenti

39
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marina Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma ancora che parla questo? Bah…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se la Lazio è la prima squadra che ti è stata superiore sul piano di gioco…
Zitto e mosca . Pesa incarta e porta a casa?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Parlano solo di questo presunto fallo e di quello su Lazzari neanche una parola di giornali e TV. Vermi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un povero romanista sfigato ???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se dai uno spintone in area di rigore come fa a non essere rigore? Dimmelo tu ti è stato bene che il var non è intervenuto vero? Che coraggio che hai a lamentarti ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Diciamo che stai a Rosica’!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma non dimenticassero i viola che il rigore è stato tirato da Caceido. Se fosse stato decisivo lo avrebbe tirato Ciro…. Giusto col gusto del sennò del poi….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vola vola a casa aereoplano????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rosica….Rosica….?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

vabbè……ciao core

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Caro Montella ti ritenevo un allenatore onesto ma vedo che non lo sei hai visto quello che ti ha fatto comodo quindi vai ad abbracciare il tu superiore e comportatevi a vicenda dovete mettervi in testa 2.a 1

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È sempre un piacere sconfiggere Montella. Se, poi, ha delle recriminazioni da fare, è anche meglio.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma la spinta in aerea nom e fallo.?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Faccia de ???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Poi è forse una spinta che l’arbitro ha giudicato da non fallo!! ?? Se poi andiamo a vedere la spinta su Lazzari in area di rigore! ?? Ma vatte a fa ammaza’ Montella ????.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se dai uno spintone ad un avversario come fa a non essere rigore???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il rigore su Lazzari era lampante, come mai non è intervenuto il Var?.
Lazio superiore al gioco è alla qualità delle azioni..
Vittoria meritatissima..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E allora su Lazzari come la mettiamo… quando giocate con la Lazio ve devono regala la partita sei patetico

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lo stesso fallo era stato fatto su Leiva nei primi momenti della partita e non è stato fischiato.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Peccato che prima ci fosse un rigore grosso come una casa….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La spinta su Lazzari allora?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se me spingi da dietro come fa a non esse fallo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rosicone del rigore su Lazzari quando ne parliamo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

CIAONEEEEEE

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ha ragione era fallo. Ma per una volta il giudizio è stato uniforme. Nel primo tempo spinta e fallo clamoroso da rigore su Lazzari. L’arbitro lo vede lo giudica e decide di far proseguire. Stessa cosa sull’intervento di Lukaku. L’arbitro lo vede lo giudica regolare e fa proseguire. Nel primo caso non è stato chiamato il var se fosse stato chiamato nel secondo episodio sarebbe stato gravissimo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Madonna che croce che sei Montella

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se abbatti Lazzari in area come fa a non essere rigore????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rosicone romanista

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ROSICONE!???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ma piantela ex aereoplanino! avete fatto dù tiri……e correa si è anche mangiato un gol prima e caseido un rigore….nun poi di gnente! hai perso e basta!

Marina
Ospite
Marina

E se uno spinge alle spalle l’avversario in area di rigore come di fa a non darlo? Perché non si consulta il VAR? Qualcuno lo ha detto a Montella.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E se spingi un giocatore sulla schiena in area è rigore,poraccio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Povero patetico Montella..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Parlaci del rigore su Lazzari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E del rigore non dato a Lazzari che dice, sto’ fenomeno?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chi varca i cancelli di Trigoria..ROSICONE

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

“N’altro” Gasperini….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Come fa a non essere rigore su Lazzari ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se Cáceres prende a spallate Lazzari come fa a non essere rigore???‍♀️

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News