Resta in contatto

News

Lazio – Atalanta, Lotito: “Loro hanno più fame di noi”

"La Lazio contro tutti": è guerra contro la società di Lotito

A tre giorni dalla partita di campionato contro l’Atalanta, Claudio Lotito svela che i nerazzurri hanno maggiore determinazione

Ancora tre giorni al ritorno della Serie A e il Presidente Lotito non ha mancato di fare dichiarazioni in merito all’imminente sfida contro l’Atalanta.

I nerazzurri, a detta del patron biancoceleste, hanno una maggiore determinazione e per questo nelle ultime due stagioni hanno raggiunto risultati migliori della Lazio.

Queste le sue dichiarazioni:

“Ha un’ottima organizzazione, ho una grande stima di Percassi. Ci ho parlato anche un’ora fa. È una persona che sa fare calcio e lo fa in una città meno oppressiva di Roma, che è la piazza più difficile per fare calcio. Ci sono pressioni istituzionali, politiche e mediatiche che non ci sono altrove. Hanno più fame? Sì, si vede in campo e nell’atteggiamento della squadra”.

Qui per tutta l’intervista completa

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senti chi parla…er panzone .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E una rosa più completa con una panchina decente. Ma non è un caso il loro presidente capisce di calcio a differenza di altri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Saranno fischiate le recchie a Inzaghi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E allora tenetemi a digiuno…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei tu che Magni troppo !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Loporco e l’ Albino non vogliono andare in Champion’ s a loro basta bivaccare in serie A e vince la coppa Italia, questo e’ la triste realta’….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per dirlo lui è grave se non gravissimo !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il tiro al piccione (Inzaghi) è iniziato. Se fosse così allora vai e porti Spalletti (che ovunque è stato ha portato il risultato richiesto). Poi come ultima spiaggia ci sarebbe Gattuso (non mi convince tanto sul piano tattico). Invece tanto si sa che qualora Inzaghi saltasse a stagione in corso ci ritroveremo Menichini…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Be’ gestore bisogna vedere chi ha più fame de guardo la tua panzotta penso che hai più fame tu???

Roby Merlini
Roby Merlini
1 anno fa

Beh che dire…..complimentoni….

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News