Resta in contatto

News

Lazio-Parma, D’Aversa in conferenza: “Impensabile aggredire come col Cagliari”

Lazio - Parma, 4ª giornata Serie A 2019/20

L’allenatore del Parma Roberto D’Aversa ha parlato in conferenza stampa del match di domani contro la Lazio. Ecco le sue parole.

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, ha parlato in conferenza stampa del match di domani sera all’Olimpico contro la Lazio.

Le due sconfitte consecutive dei biancocelesti non devono ingannare. Questo il monito del mister ducale.

“La Lazio viene da due partite in cui ha avuto due risultati negativi, ma ha controllato le gare. Dobbiamo essere consapevoli di affrontare una squadra forte, che vorrà vincere a tutti i costi. Noi stiamo esprimendo un buon calcio, la differenza la farà la voglia di portare a casa il risultato”.

Visto l’avversario, l’approccio alla gara di domani sarà molto diverso rispetto alle precedenti.

“Contro la Lazio è impensabile di fare una partita aggressiva come con il Cagliari. Sono molto forti fisicamente e tecnicamente e possono sfruttare gli spazi. Sono completi. Per noi sarà una partita più d’attesa, ma sarà importante anche avere la palla per cercare di metterli in difficoltà”.

D’Aversa è convinto che i pericoli non verranno solo da Immobile e Correa.

“Loro sono bravi a lavorare sulle linee e attaccano la profondità. Coprono bene anche l’ampiezza con Lazzari e sono bravi anche fuori area. Durante la settimana si cercano le contromisure per limitare gli avversari, ma molto dipende anche da loro”.

 

Leggi anche:

Lazio, parla Inzaghi: “Torniamo a essere uniti, squadra e ambiente!”

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Questo se butta avanti Pe nun casca’ indietro MISERABILE ✋✋✋Magara te ne famo 4 MAGARA

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News