Resta in contatto

News

Lazio, CorSport: “Leiva al rientro unica novità dopo Marassi”

L'intervento chirurgico di Lucas Leiva perfettamente riuscito

Il ballottaggio Parolo-Leiva vede in vantaggio il brasiliano. Prima panchina per il nuovo acquisto Jony

Simone Inzaghi sembra aver sciolto ogni dubbio. In conferenza stampa ha mischiato le carte in tavola, per mandare in confusione tutti, ma il mister ha le idee molto chiare. Come scritto sul Corriere dello Sport la Lazio verrà schierata in campo per la 115ª partita di fila con il 3-5-2 marchio di fabbrica dell’allenatore biancoceleste.

Tutti convocati meno che Wallace, ancora sul mercato, e Lukaku. Con molta probabilità dunque la formazione schierata sarà quella di Marassi con l’unica novità Leiva al posto di Parolo. Il mister ha dato ordini ben precisi, di affrontare la gara con coraggio e compattezza. C’è un tabù da sfatare, ovvero quello di vincere di due gare di fila, cosa che ormai non succede da ormai 12 partite.

 

Leggi anche:

Garcia alla Gazzetta: “Non potrei mai andare alla Lazio”

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Lazio, CorSport: “Leiva al rientro unica novità dopo Marassi” […]

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News